Home

Come per la Regina degli Scacchi, serie indiscussa di Netflix, anche per la serie Lupin il successo è stato garantito. Le avventure ispirate al ladro gentiluomo hanno infatti incuriosito il pubblico del piccolo schermo, facendo slittare la serie Lupin con Omar Sy nella top 10 delle serie Netflix più amate e seguite.

Se in un primo momento ci si aspetta di vedere i classici personaggi del cartone animato della nostra infanzia, come Lupin, Margot, Jigen, Goemon, l’ispettore Zenigata, ci si può rimanere delusi. Qui la storia prende spunto dalle pagine del libro l’Arsenio Lupin di Maurice Leblanc, con un tocco di fascino e curiosità che ancora più dei manga giapponesi riesce ad incantare gli spettatori e ridare vita all’estasiante personaggi di Lupin, un ladro senza tempo!

Un Lupin di colore

Come in tutti i prodotti mediali di un certo livello, non mancano però le critiche e stavolta pare si rivolgano proprio all’attore protagonista nei panni di Lupin. Le iniziali polemiche sollevate sui social infatti, riguardano proprio la scelta di un Arsenio Lupin di colore. Dopo il primo impatto di forte novità, la bravura e lo charme dell’attore Omar Sy hanno permesso ben presto di affezionarsi al personaggio interpretato e dimenticarsi ben presto di un Lupin con la cravatta, alla guida del suo maggiolino.
L’attore di colore, però, non è la sola novità della serie.

Quale altra novità? Niente spoiler!

Infatti, i creatori George Kay e François Uzan hanno fatto la scelta intelligente non di riadattare la trama classica ad una Parigi di oggi, ma una nuova, prendendo spunto dalla vecchia e arricchendola di nuove e più intriganti avventure.

Senza spoilerare nulla, il “nuovo” Arsenio Lupin è infatti un personaggio del tutto diverso, perfettamente calato nella nostra contemporaneità: figlio di un immigrato, sfrutterà il suo talento per riscattare il padre e le ingiustizie subite. In un continuo gioco di flashback la sua sola arma per farlo sarà non la forza o la violenza, ma l’astuzia.

Aspettando l’attesissima seconda stagione, non vi rimane che gustarvi questi cinque episodi che hanno incantato e fatto discutere il pubblico, perché a prescindere dal contorno, il personaggio di Lupin è sempre nei nostri cuori.

Leggi anche

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata