Home

Ucraina, prof. universitario in trincea fa lezione in Dad: “Non abbandono i miei studenti”

Penna, taccuino e telefono, sono questi gli strumenti usati da un professore ucraino per continuare a insegnare ai suoi studenti. Il suo nome è Fedor Shandor e insegna, malgrado la guerra, all’Università di Uzhhorod, in Ucraina.

Da giorni le foto del professore, intento a fare lezione a distanza, con addosso la tuta mimetica hanno fatto il giro del mondo. A cogliere lo scatto un commilitone. Così in poche ore il gesto del docente è diventato il simbolo dell’Ucraina che resiste e che lotta per avere un futuro.


Leggi anche: Università ucraina distrutta dalle bombe, prof fa lezione agli studenti dal bunker: “Non molliamo”


Ucraina, prof. universitario fa lezione in Dad mentre è in trincea

Il professore-soldato si è arruolato subito, non appena le truppe del Cremlino hanno attaccato l’Ucraina. “Sono nell’esercito da 70 giorni – racconta all’UzhNU Media Center -. Sono andato all’ufficio di registrazione e arruolamento militare subito dopo il 24 febbraio. Ma non ho rinunciato alle lezioni con gli studenti. Neppure una è saltata”.

Per consentirgli di unire le due “attività”, il prof ha avuto un permesso dal comando delle operazioni militari. E aggiunge: “Stiamo lottando per una nazione istruita. Se non tenessi conferenze, sarebbe un peccato. Perché sarei andato in guerra?”.


Leggi anche:

“Attaccata per la tesi su Chiara Ferragni”: influencer e laureata Unipa risponde a chi la critica


Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”