Home

I Consorzi Universitari di Agrigento, Trapani e Caltanissetta sono i nuovi partner dell’Università degli Studi di Palermo nel Consorzio ARCA, che si occupa di trasferimento tecnologico e creazione di aziende innovative tramite l’Incubatore d’Imprese che promuove e assiste la nascita di iniziative imprenditoriali.

La componente universitaria del Consiglio Direttivo di ARCA è costituita dal Presidente, Vincenzo Nigrelli, e dai Consiglieri, Massimiliano Oliveri e Tommaso Ingrassia. “Il nuovo Consiglio Direttivo – spiega Vincenzo Nigrelli – si prefigge l’espansione delle attività di ARCA ed in particolare quale incubatore di start up innovative diffuso sul territorio”.


Leggi anche: Collaborazione tra Consorzio ARCA e Montpellier Méditerranée Metropole


“L’obiettivo fondamentale consiste infatti nel promuovere l’innovazione ed il trasferimento tecnologico su tutto il territorio della Sicilia Occidentale, riprendendo, rafforzando ed ampliando quanto gia’ realizzato negli ultimi quindici anni a Palermo – commenta il rettore, Fabrizio Micari -. In tal modo si conferma la vocazione di UniPa quale Universita’ della Sicilia Occidentale, non sono sul fronte della formazione superiore con l’attivazione di nuovi ed attrattivi Corsi di Studio su Agrigento, Caltanissetta e Trapani, ma anche come motore di innovazione e di sviluppo sociale ed economico attraverso il trasferimento tecnologico e la promozione di start up e iniziative imprenditoriali”.

Leggi anche:

“Vuoi servire ai tavoli? Devi essere scollata”: la proposta di lavoro ad una studentessa Unipa

evento

UNIPA, arriva l’evento “Storia dell’Informatica, la Olivetti e l’avventura dell’informatica in Italia”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata