Home

Un nuovo confronto nella lunga campagna elettorale dei due candidati a rettore Unipa. Il prossimo incontro, il primo di presenza, si terrà lunedì 21 giugno alle ore 18 nel giardino interno di palazzo Leone, in via Lincoln, 48. A organizzarlo è la Flc Cgil Palermo. Dopo l’introduzione del segretario generale Flc Cgil Palermo Fabio Cirino, la parola ai due sfidanti, Massimo Midiri, professore ordinario di Diagnostica per immagini e Francesco Vitale professore ordinario Igiene generale ed applicata, che risponderanno alle domande del segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo, del segretario generale Cgil Sicilia Alfio Mannino e del segretario generale Flc Cgil Sicilia Adriano Rizza.


Leggi anche: Premi in denaro per gli Studenti con il Contest #NEVERGIVEUP su Instagram: ecco come partecipare


Modera il dibattito Nicola Sinopoli, responsabile Università per la Flc Cgil Palermo. Al centro del confronto i programmi dei due candidati a rettore, il contributo dell’Università per lo sviluppo del territorio, il dialogo con chi rappresenta le esigenze dei lavoratori e degli studenti e il ruolo che possono avere le parti sociali nei processi di crescita e di espansione dell’Università.

“Ai due candidati chiederemo di potenziare il ruolo dell’Ateneo di Palermo all’interno del confronto tra università meridionali e settentrionali – spiega Nicola Sinopoli – C’è una necessità di fare cartello con le università meridionali, sottofinanziate, mentre i fondi di finanziamento ordinari continuano in prevalenza a essere dirottati verso le istituzioni universitarie del Nord. Sentiamo per questo la necessita’ di chiedere ai candidati a rettore di occuparsi dell’Ateneo di Palermo all’interno della Crui, anche con un ruolo politico, per far valere la centralità che rivestono l’ateneo di Palermo e gli altri atenei siciliani”.

Leggi anche:

Unipa

Unipa, il Rapporto AlmaLaurea 2021: cresce il livello di soddisfazione dei laureati

Borse di Studio UniCredit Foundation, ecco tutte le info

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata