Home

Gli eventi di esport a livello accademico sono sempre più frequenti e il Red Bull Campus Clutch ben s’inserisce in questo filone. Oggetto del torneo, che inizia oggi, è Valorant, sparatutto a squadre competitivo di Riot Games, già editore di League of Legends. Il quale dall’anno scorso detiene il record di “maggior numero di ore guardate in un solo giorno per un singolo gioco”, con 34 milioni di ore cumulate su Twitch.

Il Red Bull Campus Clutch, il più grande torneo esport universitario a livello mondiale, approda in Italia a partire dal 9 marzo con l’inizio delle Qualifiche Nazionali. Tutti gli studenti interessati a partecipare alla competizione possono registrarsi a questo link.

Il Red Bull Campus Clutch fornisce ai giocatori universitari di VALORANT l’opportunità di mettersi in mostra davanti a tutto il mondo sfoggiando la propria abilità in uno dei giochi più divertenti dell’intero panorama esport. I vincitori delle Finali Nazionali italiane parteciperanno alle Finali Mondiali del torneo e otterranno la possibilità di creare un incredibile gaming hub nella propria università.

Riot Games, l’azienda dietro il successo di VALORANT, ha deciso di aumentare la posta in palio, garantendo ai vincitori delle finali mondiali l’esclusiva opportunità di assistere alle partite dei player più forti di VALORANT, impegnati nell’imminente VALORANT Master, competizione ufficiale parte del Champions Tour 2021.

Ci tenevamo a condividere alcuni dettagli degli eventi in arrivo sul territorio italiano, sperando possano essere di interesse per i vostri Lettori. Qui gli asset relativi al Red Bull Campus Clutch.

  • Il Red Bull Campus Clutch è un torneo 5v5 di VALORANT su scala mondiale aperto a studenti universitari provenienti da più di 50 paesi.
  • I Team universitari si scontreranno e metteranno in mostra le proprie abilità in questo shooter tattico competitivo basato su personaggi contro player provenienti da tutto il mondo per cercare di laurearsi campioni del Red Bull Campus Clutch.
  • I partecipanti si daranno battaglia in tre fasi diverse: i Qualifiers, le Finali Nazionali italiane e le Finali Mondiali.
  • La tappa italiana del Red Bull Campus Clutch inizia con le prime fasi di qualifica alle ore 20.00 del 9 marzo e saranno trasmesse in streaming sul canale Twitch ufficiale di Red Bull Italia.
  • Nei qualifier saranno selezionate le squadre più talentuose, che accederanno poi alle Finali Nazionali. I campioni italiani sfideranno i migliori team universitari del mondo nelle Finali Mondiali.
  • Gli 8 appuntamenti con i Qualifier italiani si svolgeranno tramite la piattaforma FACEIT nelle seguenti date:
  • Qualifier 1 – 9 Marzo
  • Qualifier 2 – 16 Marzo
  • Qualifier 3 – 23 Marzo
  • Qualifier 4 – 30 Marzo
  • Qualifier 5 – 6 Aprile
  • Qualifier 6 –13 Aprile
  • Qualifier 7 – 20 Aprile
  • Qualifier 8 – 27 Aprile
  • Il Red Bull Campus Clutch spinge i giocatori di ogni livello a fare squadra, rappresentare il proprio ateneo e farsi valere contro studenti di tutto il mondo per fare la storia della propria università e del proprio paese.
  • AOC, SteelSeries e Intel sono partner del Red Bull Campus Clutch e metteranno a disposizione dei partecipanti del torneo hardware di primissima fascia.

Leggi anche:

Italia, Università eccelle nella ricerca sul Covid: è nella ‘top 5’ mondiale

Net Economy’s Got Talent: una borsa di studio per studenti aspiranti leader

Covid e Università: alla Sapienza tamponi gratis per gli studenti

FIA Region: Stage a Bruxelles in progettazione UE e comunicazione [RETRIBUITO]

Conte torna ad insegnare all’Università: “Così ho gestito la pandemia”(VIDEO)

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata