Home

Università, i consigli per ricominciare a studiare per la sessione di settembre

La sessione d’esami autunnale incombe e non avete ancora aperto il manuale? Niente panico! Qui di seguito vi daremo qualche dritta su come rimettervi sui libri trovando la giusta concentrazione dopo le giornate al mare e le calde sere d’estate.

Sessione di settembre? No Panic

Passato il Ferragosto, si sa, si inizia a pensare seriamente alla sessione di settembre. Così, dopo un meritato periodo di relax e spensieratezza, arriva il momento di fare i conti con gli esami da sostenere nelle prossime settimane. Alcuni non hanno mai staccato del tutto la spina, portando con sé qualche appunto così da non perdere mai la concentrazione, seppure in maniera piuttosto light. Altri, invece, hanno preferito ricaricarsi per bene godendosi in pieno le vacanze estive.

Riprendere il giusto ritmo

Rimettersi a studiare dopo le vacanze, però, può essere piuttosto complicato. La cosa più importante (ed anche la più difficile) è riprendere il “ritmo”. Non partite subito in quinta con una sessione di studio lunga ed impegnativa, meglio iniziare con qualche pagina al mattino, magari dopo un’abbondante colazione così da trovare la giusta carica! Questo vi aiuterà a convincervi che si è trattato soltanto di una breve sospensione.

Organizzazione

Estremamente utile è anche sapersi organizzare. Che sia tramite schemi o mappe, l’ideale è avere un planning chiaro e dettagliato, cartaceo o digitale, così da pianificare il piano di studio rispettando le scadenze prefissate in vista dell’esame.


Leggi anche: Esistono davvero lauree più facili e veloci da ottenere? Uno studio spiega quali sono


Fare delle pause

Se avete pianificato bene tutto quanto, perseguendo i vostri obiettivi, potete concedervi qualche pausa più lunga senza sentirvi in colpa. Intervallare lo studio facendo della pause è importante per ritrovare la giusta concentrazione dopo ore passate sui libri, così anche da premiarvi per il vostro impegno. E complici ancora le belle giornate, potreste ancora godere di qualche giornata al mare con gli amici per poi essere più produttivi la sera stessa o il giorno seguente.

Studiare in gruppo

Confrontarsi con altri colleghi sul materiale da studiare può essere molto vantaggioso, oltre che stimolante. Ci si può scambiare appunti, consigli e chiarire tutti i dubbi sorti durante lo studio.

Praticare attività sportiva

Fare attività fisica è da sempre un toccasana per il corpo e per la mente. Allenarsi, infatti, aumentare il rilascio delle endorfine, sostanze chimiche che fanno provare un’estrema sensazione di benessere, oltre a mantenere la mente più lucida.

Motivazione ON

Infine, ma non per importanza, è importante trovare la giusta motivazione. Sebbene lo scoglio di un’altra materia vi sembri insormontabile, pensate alla lista di esami che avete già sostenuto e a quale importante tappa del vostro percorso siete giunti. Inoltre, cercate sempre di trovare nella materia che state studiando un argomento chiave che possa suscitare particolarmente la vostra attenzione, magari anche approfondendolo diversamente, così da rendere lo studio più stimolante. Fidatevi…vale la pena, ancora per questo volta, darsi da fare!

Green pass obbligatorio all’Università, l’Anief Palermo: “Si nega il diritto allo studio”

Le Università migliori al mondo, Unipa sorprende in classifica: le facoltà più prestigiose dell’ateneo

Condividi

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.