Home

La campagna vaccinale in Sicilia continua ad arrancare. I vari “Open weekend” promossi da Musumeci non sembrano infatti avere ribaltato la situazione dell’Isola che attualmente rimane tra le ultime regioni per vaccini agli over 60.

Nel Lazio sono partite le prenotazioni per gli under 55, riporta il Corriere della Sera. Ma in Sicilia, Calabria, Campania e Sardegna i ritardi nell’immunizzazione dei più fragili appaiono difficilmente tollerabili. E così arriva la “strigliata” del commissario Figliuolo: “Mettere in sicurezza gli anziani — anche la fascia 70-79 anni — è la madre di tutte le battaglie prima di aprire alle prenotazioni agli under 60″.


Leggi anche: Covid, la Sicilia sarà presto gialla: ecco la data prevista e le riaperture ammesse


Va infatti letta in questo senso la sua ordinanza del 9 aprile, non sempre rispettata alla lettera dalle Regioni. “In Sicilia infatti appena sette over 80 su 10 hanno ricevuto la prima dose. Ci sono oltre 120 mila anziani ancora non coperti”.

Leggi anche:

Johnson & Johnson

Vaccini anti-Covid, dopo AstraZeneca la Danimarca blocca Johnson & Johnson

zona rossa

Ultim’ora, una Zona Rossa nuova e un’altra revocata in Sicilia: l’ordinanza

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata