Home

Torna la smartband più amata da sempre. Dal lancio del suo primo esemplare, infatti, Xiaomi ha venduto milioni di pezzi e questa Mi band 6 raccoglie l’eredità delle generazioni precedenti.

Particolarità tecniche di Mi band 6

Il design della Mi Band 6 riprende molto da vicino il design della precedente generazione aggiungendo qualcosa e migliorando alcuni aspetti tutt’altro che irrilevanti.
La nuova sportband mantiene lo stesso form-factor della mi band 5 ma amplia il display montando un AMOLED da 1,65 pollici (50% più grande del modello precedente) e una luminosità massima di 450 nits che ne permette la perfetta visibilità sotto la luce diretta del sole.
In aggiunta a ciò sono stati aggiunti addirittura più di 60 quadranti grazie all’aumento di pollici del display.

Mi Band 6 e attività sportive presenti

Il core di questo wereable è proprio il monitoraggio dell’attività sportiva che in questa versione trova l’aggiunta di 30 ulteriori attività sportive tra cui: danza, boxe, basket, vogatore, ellittica, ciclismo e tante altre

Ossigenazione del sangue

La killer feature di questo device è legato all’analisi dei livelli di ossigenazione nel sangue per monitorare il proprio stato di salute, ciò era stato fortemente richiesto dalla clientela lo scorso anno e finalmente con la versione 6 della smartband arriva questa importante parametrazione. Altra importante novità è il monitoraggio H24 della frequenza cardiaca.

Il dispositivo sarà disponibile all’acquisto a brevissimo presso tutti gli store.

Covid, Palermo rischia zona rossa: dati in salita e di nuovo ambulanze in coda davanti ad ospedali

ospedale catania motorino

Sicilia, entra in ospedale con il motorino sfrecciando tra i corridoi degli ambulatori: IL VIDEO SU TIKTOK

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Aiello

Laureato in Scienze Politiche, aspirante consulente del lavoro e appassionato da sempre del mondo tech in tutte le sue sfaccettature ama parlare delle ultime novità riguardanti OS, smartphone e tablet!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata