Home

È scomparso nella notte Salvatore Sutera, conosciuto come zio Totò, fondatore della Taverna Azzurra, noto locale di discesa Maccheronai a Palermo.

A dare la notizia della scomparsa è stato uno dei figli. L’uomo aveva 76 anni. “Completamente distrutto – ha detto – vi informo che mio padre, per molti lo ‘zio Totò, per altri ‘Totò U tavirnaru’, anima della Taverna Azzurra, non c’è più. Riposa in pace”. 

Ziò Totò era molto conosciuto. Era solito farsi trovare davanti al bancone, soprattutto di mattina. Di pomeriggio passava la palla ai figli, Piero e Michele, oltre che a Nino, dipendente di fiducia della famiglia.

Salvatore Sutera era un’istituzione, una persona buona amata da tutti. “Era un super uomo, d’altri tempi”, scrive uno dei clienti della Taverna. Un altro aggiunge: “Era buono, saggio. Posso dire che è stato un gigante di questa città. Se ne va un mito”.

Leggi anche

Nuovo digitale terrestre

Nuovo digitale terrestre, la Sicilia dovrà rottamare un milione di tv: ecco quali e da quando

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata