Home

Regione Sicilia – Al via il Concorso nel Corpo Forestale della Regione Sicilia. Lo ha deciso l’Assemblea Regionale Siciliana per la norma che autorizza dopo 25 anni di attesa lo sblocco dei concorsi pubblici per esami del personale non dirigenziale a tempo indeterminato, equiparato nei gradi e nelle funzioni ai pari livello del Corpo Forestale Regionale.

Passa quindi all’Ars la legge che permetterà di effettuare 50 nuove assunzioni per il comparto dell’antincendio: una decisione arrivata, dice l’assessore regionale all’Ambiente Toto Cordaro, dopo che l’organico del corpo si è ridotto ad appena 400 uomini, ai quali si affiancano poi circa 20mila operai precari chiamati a giornata.

L’ultimo concorso risale al 1996: i forestali, di conseguenza, adesso hanno un’età media che supera i 55 anni.

La legge autorizza dunque lo sblocco dei concorsi pubblici per esami del personale non dirigenziale a tempo indeterminato, equiparato nei gradi e nelle funzioni ai pari livello del Corpo Forestale Regionale.

L’accesso al Corpo mediante concorso pubblico è subordinato al superamento di un corso di formazione professionale secondo i criteri definiti da apposito decreto dell’assessorato Regionale del Territorio e Ambiente.

Leggi anche:

Comune di Palermo: Assunzioni per 141 all’Amat, ecco le posizioni

Poste Italiane: Assunzioni in tutta Italia per Postini, Consulenti e Stage per laureati. Ecco come candidarsi

Concorso Ispettorato del Lavoro per assunzioni a tempo indeterminato. Aperto anche a laureati triennale

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata