Home

Approda online la nuova app di “PalerMobilità” il portale del Comune di Palermo che permette con un semplice click di pagare alcuni servizi legati alla mobilità ed ai trasporti nel capoluogo siciliano.

Le novità introdotte

Vediamo alcune tra le novità introdotte dall app del comune di Palermo. La gestione di un unico borsellino con il quale poter effettuare l’acquisto di tutti i prodotti AMAT (biglietto autobus, sosta nelle strisce blu, pass ZTL) e di quelli che verranno successivamente rilasciati e che approderanno sull’applicazione.

Un sistema di convalida del biglietto aggiornato e conforme agli obblighi normativi (Decreto M.I.T. 27 ottobre 2016 n. 255). Tale sistema impone ai viaggiatori di obliterare il titolo di viaggio una volta saliti sul mezzo attraverso una semplice scansione di un QRCode di bordo. Si taratta di un piccolo codice a barre che si troverà direttamente all’interno dell’autobus – ovvero inserendo manualmente il numero seriale dell’autobus che non corrisponde al numero della linea, presente sul mezzo di trasporto stesso sotto il QRCode.

Non pochi sono stati i problemi e i disservizi, tuttavia, lamentati da alcuni fruitori del servizio in questi giorni; pertanto lo staff di “PalerMobilità” ha informato che dalle 17 di ieri non sarà più in funzione la vecchia ed osbsoleta applicazione e quindi l’aggiornamento è da ritenersi obbligatorio. Sia la registrazione sia gli eventuali crediti rimanenti saranno automaticamente mantenuti e resi disponibili nella nuova versione dell’app.

La nuova app aggiornata

Nei prossimi giorni, sui vari store (Apple e Google), scaricando la nuova versione dell’app, si potranno avere anche ulteriori informazioni relative alle migliorie ed agli aggiornamenti apportati. Alcuni dei quali, precisa sempre lo staff, sono stati introdotti su suggerimento degli utenti. 

Pertanto, grazie a questi ultimi aggiornamenti e modifiche, il sistema di trasporto cittadino si apre con sempre maggior favore alle nuove tecnologie e diviene più smart così da permettere di entrare nella nuova era del trasporto 2.0.


Leggi anche:

BONUS MOBILITA’, dal 14 gennaio nuovi rimborsi

Orlando: “Siciliani e palermitani incoscienti. Inasprire misure fino a dichiarazione zona rossa


Palermo. Arriva la proroga dello Stop alla ZTL


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Francesco Monteverde

Nato a Palermo il 19.5.1992. Ha trascorso la propria infanzia nel capoluogo siciliano frequentando gli istituti di istruzione primaria. Ha continuato i suoi studi presso il Liceo Classico Vittorio Emanuele II di Palermo all’ombra della splendida Cattedrale. Diplomatosi nell’estate del 2010 ha deciso di completare il proprio percorso d’istruzione iscrivendosi alla facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo. Si è laureato all’età di 27 anni, nell’ottobre del 2019, con votazione di 108/110 ed una tesi dal titolo “la tassazione dei proventi derivanti da attività illecite”. Subito dopo avere conseguito il titolo accademico ha iniziato la pratica forense presso uno studio associato di avvocati e nel gennaio del 2020 è stato scelto per effettuare un tirocinio presso il Tribunale di Palermo, sez. II penale, affidato ad un magistrato togato. Diverse le passioni che ha coltivato sin dall’infanzia tra le quali spicca il forte legame con lo sport: diverse e numerose le discipline sportive praticate sin dalla giovane età. Oggi, dopo avere brillantemente superato gli esami, è arbitro effettivo di calcio a 5 presso l’Associazione Italiana Arbitri (AIA) presso la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC). Altra grande passione è l’associazionismo che lo ha visto più volte impegnato con varie compagini sia a livello studentesco sia a livello territoriale e per le quali ha spesso ricoperto il ruolo di scrittore di articoli maturando una buona esperienza che gli ha permesso di coltivare l’inclinazione per il giornalismo.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata