Home

Buone notizie per i laureati in comunicazione, psicologia e risorse umane. La Banca d’Italia ha indetto tre concorsi pubblici per l’assunzione di varie figure a tempo indeterminato.

In particolare, saranno assunti 3 esperti con esperienza nello sviluppo e nella gestione delle risorse umane (A), 2 esperti con esperienza nella comunicazione istituzionale (B) e 2 esperti con esperienza nel campo della psicologia del lavoro e delle organizzazioni (C).

Le 7 figure selezionate saranno inserite presso gli uffici del Dipartimento Risorse umane, comunicazione e informazione della Banca d’Italia con sede a Roma.

I requisiti

Per partecipare alle selezioni sarà necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, di uno Stato membro UE o di Paesi Terzi (secondo quanto specificato nel bando);
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’istituto;
  • specifici titoli di studio come indicati sul bando;
  • esperienza almeno triennale maturata negli ultimi sei anni a partire dal conseguimento della laurea magistrale/specialistica in attività di lavoro autonomo o dipendente. Per i laureati in psicologia del lavoro sarà richiesta l’iscrizione all’albo degli psicologi (sezione A).

La selezione

L’iter selettivo consisterà in:

  • una preselezione per titoli;
  • una prima prova scritta (svolgimento di un quesito teorico-pratico relativo alla progettazione di un intervento nell’ambito della gestione e dello sviluppo delle risorse umane, di due quesiti a risposta multipla sugli argomenti indicati nel bando e un elaborato in lingua inglese);
  • una seconda prova che si svolgerà in due giornate (svolgimento prova di assessment, colloquio su tutte le materie inserite nel programma e conversazione in lingua inglese).

Come candidarsi

La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa entro le ore 16.00 del 16 febbraio 2023 utilizzando l’applicazione disponibile sul sito della Banca D’Italia.

Per partecipare ai concorsi sarà necessario il possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

Per maggiori dettagli consulta il bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 4 del 17 gennaio 2023 (Sezione Concorsi ed Esami).

LEGGI ANCHE:

Lavoro in Sicilia: Lidl, McDonald’s e Enel cercano personale

Nuove opportunità per giovani, 2000 posti di lavoro per piloti, ingegneri e hostess.

Tirocini alla Commissione Europea 2023

Condividi

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata