Home

Un bonus affitto approda in Legge di Bilancio 2021 e questa volta per gli studenti universitari fuori sede. L’emendamento approvato in Commissione Bilancio mette al centro ben 15 milioni di euro. Già ad ottobre se ne parlava, oggi sembra sempre più concreta la faccenda.

L’aiuto specifico per gli studenti universitari fuori sede arriva con la Legge di Bilancio 2021. Un emendamento a firma del deputato Cinque Stelle Luigi Iovino, approvato in via definitiva al testo pronto per raggiungere la Camera, stanzia 15 milioni di euro nel 2021 per sostenere le spese degli affitti degli studenti universitari fuori sede.

Nel testo della Legge di Bilancio 2021 viene così messo un articolo specifico che sottolinea il sostegno per gli studenti universitari iscritti presso Atenei statali e che abbiano tuttavia i requisiti ovvero l’ISEE entro una certa soglia. Uno sconto affitto dovrebbe essere previsto anche per chi affitta con il decreto Ristori.

Requisiti bonus affitto universitario

In particolare il bonus affitto è rivolto agli studenti che hanno questi 3 requisiti, ovvero che:

  • abbiamo un ISEE non superiore a 20.000 euro;
  • non usino altri contributi pubblici per l’alloggio;
  • siano residenti in luogo diverso rispetto a quello dove è ubicato l’immobile locato, che siano fuori sede appunto.

Ovviamente secondo l’accordo tra il Ministero dell’Università e Ministero dell’Economia non ci devono essere altri bonus di sostegno nel profilo della persona che richiede il bonus universitario.

“Garantire il diritto allo studio è sempre stata una priorità del nostro Governo e sono fiero di aver contribuito a portare a casa un nuovo fondamentale risultato per tanti studenti universitari.” Queste sono le parole del Ministro dell’Università Manfredi. E continua: “Un bel passo in avanti per garantire il diritto allo studio. Nel Paese che vogliamo costruire non esisteranno più studenti di serie A e studenti di serie B.”

Ora basta solo che si completi il suo iter burocratico e la legge sarà fatta. Con questo intervento economico si potranno aiutare alcuni dei tanti studenti fuori sede che hanno dovuto pagare l’affitto della stanza, pur non abitandoci. 


ESCLUSIVA. Il racconto di Totò Cuffaro. La mia battaglia contro l’orco cattivo del covid

No-Vax. Quindi fatemi capire…eravate sempre voi…


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata