Home

Brutte notizie dalla ricerca sul Covid. Gli studiosi del Global Health Research Complex dell‘Università A&M del Texas hanno infatti rilevato una nuova variante del Covid-19, correlata al ceppo inglese e con segni evidenti di resistenza agli anticorpi e di alta contagiosità.

La variante è stata chiamata BV-1 perché è stata individuata nella Valle del Brazos in un giovane studente, risultato positivo al Covid il 5 marzo e nuovamente positivo il 25 marzo, a prova che il nuovo ceppo può causare un’infezione più lunga nei giovani.


Leggi anche: Johnson&Johnson atterra in Sicilia, consegnate le prime 14.750 dosi


I ricercatori hanno provato con vari esperimenti su colture cellulari che diversi anticorpi neutralizzanti non hanno avuto alcun effetto per la variante BV-1.

Leggi anche:

zone rosse

Ultim’ora, Palermo resta zona rossa: la Provincia “si salva” – L’ORDINANZA

Coprifuoco Prorogato: Per il governo la notte non porta consiglio, ma contagio

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata