Home

“Youtubo anche io” è morto all’età di 42 anni. Omar Palermo, di Corigliano-Rossano, era diventato celebre su Youtube grazie alle enormi quantità di cibo che dimostrava di sapere ingerire in un tempo relativamente contenuto. Secondo quanto riporta la stampa locale, Omar sarebbe morto lo scorso 18 agosto in una clinica di Laurignano, nel Cosentino, dove stava seguendo un periodo di riabilitazione a seguito di una brutta caduta.

Da alcuni mesi l’influencer, che poteva vantare 500mila iscritti con oltre 66 milioni di visualizzazioni, aveva smesso di pubblicare video per via di alcuni haters che lo minacciavano. Ma i suoi fan erano comunque tanti e innamorati, forse anche per la sua proverbiale flemma ed eleganza. Un personaggio decisamente sui generis che non aveva però mai perso di vista la dimensione umana.

Marco Le Fosse, suo amico e giornalista, racconta: “A 18 anni aveva un fisico asciutto, nessuna vita sociale, ma era molto interessato al basket. I suoi idoli erano i cestisti della NBA. Lo si vedeva spesso fermarsi alle edicole ed acquistare le riviste sportive. Negli ultimi tempi era dimagrito di 55 chili, per via di un problema fisico, dovuto a una caduta che gli aveva causato problemi a un ginocchio. Ma tutto sommato, per lui non è stato un problema. Sperava di tornare ancora in forma per recuperare il peso perduto e continuare in quella assurda sfida con il cibo. Anche se durante i suoi interventi in video, predicava a quanti volessero imitarlo, di non farlo”.

Leggi anche:

Università, i consigli per ricominciare a studiare per la sessione di settembre

caldo

Il fresco è solo un’illusione, arriva “Lucifero”: caldo con temperature fino a 35° in Sicilia

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata