Home

Green Pass obbligatorio, professoressa di biologia si mette in aspettativa: “Rinuncerò allo stipendio”

Malgrado insegni biologia, non ha voglia di vaccinarsi e non crede alla cura vaccinale contro il Covid-19. Si aggiunge un’altra insegnante a voler rinunciare al proprio lavoro (e al proprio stipendio fisso) pur di non avere l’obbligo della certificazione verde.

In queste ore in tutte le scuole d’Italia si sono svolti i primi controlli del green pass con il QR bello in vista e pronto al controllo. Così non è stato per la professoressa di biologia Francesca del Santo, che si esclude da questa sorta di “check-in” e si mette in aspettativa. L’insegnante vive a Pordenone ed è una forte contestatrice dell’obbligatorietà del green pass. Per lei è solo un’imposizione inutile, almeno queste sono le parole che trasudano dalla sua intervista rilasciata al messaggero Veneto.


Leggi anche: “Green Pass anche per gli esami a distanza”, la drastica idea degli atenei italiani


Professoressa di biologia si mette in aspettativa: “Rinuncerò allo stipendio”

E tuona: “Sono pronta a dimettermi dall’insegnamento”, aggiungendo: “Non sopporto i ricatti inerenti alla salute. Per questo ho chiesto un anno di aspettativa dal servizio”. Se la docente Del Santo ha puntato all’anno di aspettativa, altri, specificatamente due a Torino, hanno deciso di affrontare a viso aperto la carta verde.

Un insegnante, in particolare, si è presentato con un certificato rilasciato da un medico generico di sua fiducia, che lo esonera dalla vaccinazione per ragioni sanitarie. Il dirigente scolastico torinese però non ha ritenuto di dover accettare tale giustificazione perché non rilasciata dal medico curante. Così il docente respinto ha presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Pozzo Strada. E siamo solo all’inizio dell’anno scolastico.


Leggi anche:

Lo youtuber Marcello Ascani fa il tour culinario a Palermo: “Qui con 1 euro mangi tutto”- VIDEO


Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati



A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”