Home

Elide Cassarà, 24 enne di Sciacca, studentessa a Padova. Dalla sua pagina Instagram attraverso l’arte cerca di trasmettere dei messaggi positivi in questo periodo difficile per tutta l’Italia.

Elide frequenta il corso di infermieristica a Padova, dove vive da circa 4 anni. Sospeso il tirocinio a causa dell’emergenza Covid19 , Elide, come molti altri giovani siciliani al nord, ha deciso di restare e di non scendere giù in Sicilia. “Mi sarebbe piaciuto scendere a casa, ma ho preferito restare per non mettere a rischio i miei cari”. Sono tanti i casi registrati di Covid19 dopo contatti con persone scese dal Nord. “Ho pensato che avendo tutto questo tempo a disposizione anche io potevo fare la mia parte, restando a casa”.

La passione per l’arte, che Elide coltiva sin da ragazzina si trasforma quindi in una pagina Instragram dove Elide si registra mentre fa dei ritratti.  “Ho iniziato a dipingere per sfogo, per gioco, durante la mia quarantena, lontana dalla mia famiglia. Provo a trasmettere emozioni grazie all’arte”. “Un pomeriggio- ci racconta- mi sono imbattuta per caso in una frase di Nadia Toffa, nota conduttrice delle Iene, scomparsa prematuramente lo scorso Agosto a causa di un tumore, la vita è un dono”. Da qui l’idea di dedicare un ritratto a Nadia e poi la sorpresa inattesa: un video messaggio da parte delle Iene Cizco e Alessandro Politi.

Sulla sua pagina Instagram Sketchpotrait_Elide_ potete seguire i suoi ritratti. La Pagina riporta una didascalia: La Mascherina ti copre il sorriso, ma quando il sole ce l’hai dentro, nulla ti può fermare. E’ una frase a cui Elide tiene particolarmente. “Mi è stata dedicata – ci confessa- da 3 gemellini di tre anni a cui sono particolarmente legata. Mi ha colpito tantissimo e volevo condividerla con tutti”.

Un tuo sogno nel cassetto.

Durante il mio tirocinio in ospedale, avevo frequentato il reparto di neonatologia. Qui sono venuta a conoscenza della culla per la vita. Una struttura concepita appositamente per permettere di lasciare totalmente protetti i neonati da parte delle mamme in difficoltà nel pieno rispetto della sicurezza del bambino e della privacy. Mi piacerebbe portare questo progetto nella mia città, Sciacca.

Condividi

A proposito dell'autore

Angelo Casano

Angelo Casano è nato e cresciuto nell'isola di Pantelleria. Medico. Legatissimo al suo Sud, adora la sua isola. Giornalista pubblicista