Home

Prende forma il calendario con le date delle chiusure Natale. Il nuovo Dpcm allo studio del governo non impedirà a chi ha già prenotato di partire entro il 20 dicembre. Ma dopo gli spostamenti tra regioni verranno bloccati e tra il 24 e il 27 saranno chiusi anche bar, ristoranti e negozi. Sarà possibile uscire solo per fare la spesa, motivi di lavoro o salute, andare a messa o recarsi a trovare genitori anziani. 

Italia zona rossa, il calendario con le date di chiusura di negozi, bar e ristoranti

Le regole fino al 19 -20 dicembre

Quello in arrivo dovrebbe essere l’ultimo weekend libero prima del blocco degli spostamenti. La zona rossa dunque non verrà anticipata contrariamente a quanto chiesto da alcuni governatori.  Ci si potrà muovere liberamente tranne che in Abruzzo dove non si potrà uscire dal proprio comune. È anche l’ultimo weekend in cui ci si potrà spostare nelle seconde case. negozi resteranno aperti fino alle 21 con misure antiassembramento, bar e ristoranti aperti fino alle 18.

Le regole del 21-23 dicembre

Dal 21 dicembre in tutta Italia scatterà il blocco degli spostamenti tra regioni. Dunque sarà possibile spostarsi da una regione all’altra solo per lavoro, necessità o urgenza e, sempre, per far ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione dove sarà possibile ricongiungersi anche con il partner che lavora in un’altra città. Chi intende spostarsi in una seconda casa all’interno della propria regione potrà farlo.

Le regole del 24-27 dicembre

Dalla vigilia di Natale al giorno successivo alla festa di Santo Stefano, resteranno chiusi negozi, bar ristoranti. Resteranno aperti invece gli alimentari, le farmacie, i tabacchi, edicole e librerie.  Queste chiusure saranno in vigore fino al 28 dicembre quando si passerà ad una zona gialla nazionale.

Le regole del 28-30 dicembre

Riapriranno i negozi ancora fino alle 21, i bar e i ristoranti sempre fino alle 18 e con le normali restrizioni, ritorna il coprifuoco alle 22 e rimane il divieto di spostamento tra le regioni. Dunque ci si potrà muovere liberamente nel proprio Comune e all’interno della propria regione.

Le regole del 31-3 gennaio

Dal 31 dicembre torneranno in vigore le chiusure e le limitazioni agli spostamenti al fine di evitare veglioni e cenoni in casa. Le chiusure saranno in vigore fino al 3 gennaio con controlli inaspriti come annunciato dal capo della Polizia.

Le regole del 4-6 gennaio

Dal 4 gennaio si assisterà ad un allentamento delle regole. Si vivrà dunque una Epifania con minori restrizioni. Riaprono le attività, ritorna il coprifuoco alle 22 ma restano ancora vietati gli spostamenti interregionali che torneranno ad essere consentiti dal 7.

Leggi anche:

A Palermo arriva il Natale e…il Re del pollo fritto!

Bon ton di Natale: regole per essere al top, anche ai tempi dei DPCM

Palermo. La vera storia dell’Albero di Natale secondo i Chris Clun – VIDEO

Concorso per diverse figure all’Istituto Superiore Sanità. Bando e posizioni aperte

Capodanno tutti a Time Square…con un’App!

Cv vs Covid. Consigli utili per il 2021!

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata