Home

“Mio marito mi ha lasciato qui, è ubriaco e viaggia in auto con mio figlio piccolo”. È una richiesta d’aiuto che ha dell’incredibile quella ricevuta da un operatore del 113. Secondo quanto riportato da Repubblica, un uomo avrebbe abbandonato la moglie sulla corsia di emergenza dell’autostrada E80, nei pressi di Brugnato al confine tra la Liguria e la Toscana.

Ha messo la freccia a destra, si è fermato con l’auto e le ha ordinato di scendere all’altezza di un autogrill. Lei è scesa pensando a una pausa del viaggio, ma il marito si è allontanato in velocità. Col marito erano partiti in auto da Brugnato (La Spezia), diretti a Salerno, insieme al figlio che viaggiava sul sedile posteriore, un bimbo di sei anni.


Leggi anche: Incredibile a Palermo, in via Cruillas si apre una voragine in strada profonda 16 metri


È accaduto – riporta Il Tirreno –  tra il 2 e il 3 giugno sull’autostrada E80. La donna ha telefonato al 113 per segnalare l’accaduto, poi ha chiamato un taxi per andare alla stazione della Spezia. La polizia intanto si è messa sulle tracce dell’uomo, alla guida ubriaco, che è stato successivamente individuato e fermato.

Leggi anche:

Vergogna all’esame da avvocato, “Non possiamo promuoverli tutti”: ecco cosa è successo

Covid

Bollettino Covid, cala la curva epidemica in Italia: la situazione in Sicilia

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata