Home

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi rinuncia allo stipendio da premier. Nessun compenso per il ruolo al centro della politica italiana, con tutte le alte responsabilità che questo comporta.

Mario Draghi fa il Premier gratis

Mario Draghi non percepisce alcun compenso connesso alla carica di presidente del Consiglio. È quanto emerge da una dichiarazione ufficiale, firmata il 5 maggio e pubblicata sul sito di Palazzo Chigi, contente i dati e i documenti del premier relativi agli adempimenti sulla trasparenza amministrativa. Seconda quanto attesta il documento, il Premier rinuncia agli 80mila euro annui che sono spettati al suo predecessore, Giuseppe Conte.


Leggi anche: L’endorsement del FT: “Con Draghi l’Italia è un modello di gestione della pandemia”


Il compenso del Premier

Era stato proprio l’ultimo Presidente del Consiglio Giuseppe Conte a stabilire il nuovo compenso per la carica del Premier, con una decurtazione del 20% rispetto al precedente. Mario Draghi, dimostrando ancora una volta il suo stile austero, ha voluto però dare un’impronta ulteriore al suo servizio per il Paese. Come? Rinunciando a tale cifra. Un risparmio che sicuramente aiuta le casse dello Stato, soprattutto in un momento come questo in cui è necessario che ciascuno faccia la propria parte, anche il Premier.

A quanto ammonta il reddito di Draghi?

Mario Draghi, così, si ritroverebbe ad essere un “volontario” dello Stato. Ma non dimentichiamoci che stiamo pur sempre parlando dell’ex governatore della Banca d’Italia ed ex presidente della Bce. Dalla sua dichiarazione dei redditi, si può evincere come nel 2020 i suoi profitti siano arrivati a quota 581.665 euro, cifra che va comunque tassata. Insomma, un reddito più che discreto. Ma è il nobile gesto dell’attuale Presidente del Consiglio è certamente da apprezzare.

Elezioni per il nuovo rettore Unipa: ufficiale anche la canidatura di Midiri

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Cristina Riggio

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata