Home

E’ stato indetto un avviso pubblico per selezionare di 32 Esperti junior laureati presso ARSIAL. L’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura nel Lazio. Il bando è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 38 del 15 aprile 2021 .

Ricercati esperti junior laureati

Le selezioni riguardano, in particolare, il reclutamento di Esperti junior con laurea e adeguata esperienza professionale da impiegare in attività di:

Assistenza tecnica all’Autorità di Gestione del “Programma di Sviluppo Rurale” del Lazio nelle seguenti 3 aree: “Supporto”, “Valutazione” e “Informazione e Pubblicità”.

Questi, nel dettaglio, i posti messi a bando per i laureati:

  • 1 Esperto junior in “Coordinamento amministrativo delle attività di assistenza tecnica”;
  • 1 Esperto junior in “Coordinamento gestionale delle attività di assistenza tecnica”;
  • 23 Esperti junior in “Discipline agronomiche”;
  • 4 Esperti junior in “Discipline forestali”;
  • 1 Esperto junior in “Sistemi informativi territoriali e cartografia”;
  • 2 Esperto junior in discipline “Ingegneristiche e di pianificazione territoriale”.

Leggi anche: Sicilia, riconosce pazienti positivi al supermercato: medico fa chiudere le porte


I requisiti

Le selezioni sono aperte a candidati laureati in possesso dei requisiti generali normalmente richiesti per partecipare ai concorsi pubblici, di un titolo di laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento (nelle discipline di seguito indicate) e di specifica esperienza professionale, almeno triennale, in tematiche e/o materie e/o utilizzo di strumentazioni coerenti con ciascuna specifica professionalità (come descritto nel dettaglio all’interno del bando, scaricabile in fondo a questo articolo).

Questi i titoli di laurea richiesti in base al profilo:

  • 1) Esperto junior in “Coordinamento amministrativo delle attività di assistenza tecnica”: laurea magistrale nelle classi LM-16 Finanza, LMG/01 Giurisprudenza, LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-56 Scienze dell’economia, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, LM-62 Scienze della politica, LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali o lauree vecchio ordinamento o specialistiche equiparate o titoli equipollenti.
  • 2) Esperto junior in “Coordinamento gestionale delle attività di assistenza tecnica”: laurea magistrale nelle classi LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-73 Scienze e tecnologie forestali e ambientali, LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-16 Finanza, LM-56 Scienze dell’economia o lauree vecchio ordinamento o specialistiche equiparate o titoli equipollenti.
  • 3) Esperto junior in “Discipline agronomiche”: laurea magistrale nelle classi LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-73 Scienze e tecnologie forestali e ambientali, LM-07 Biotecnologie agrarie, LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali o lauree vecchio ordinamento o specialistiche equiparate o titoli equipollenti.
  • 4)Esperto junior in “Discipline forestali”: laurea magistrale nelle classi LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-73 Scienze e tecnologie forestali e ambientali o lauree vecchio ordinamento o specialistiche equiparate o titoli equipollenti.
  • 5) Esperto junior in “Sistemi informativi territoriali e cartografia”: laurea magistrale nelle classi LM-18 Informatica, LM-32 Ingegneria informatica, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, LM-74 Scienze geologiche, LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio, LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni, LM-69 Scienze e tecnologie agrarie, LM-73 Scienze e tecnologie forestali e ambientali, LM-60 Scienze della natura o lauree vecchio ordinamento o specialistiche equiparate o titoli equipollenti.
  • 6) Esperto junior in discipline “Ingegneristiche e di pianificazione territoriale”: laurea magistrale nelle classi LM-23 Ingegneria civile, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il Territorio o lauree vecchio ordinamento o specialistiche equiparate o titoli equipollenti.

Le selezioni

Le selezioni avverranno, in tutti i casi, tramite lo svolgimento di 2 fasi:

  • valutazione dei titoli;
  • valutazione tramite colloquio.

Le domande di partecipazione alle selezioni vanno fatte pervenire ad ARSIAL. Secondo le modalità indicate nel bando, entro e non oltre il 5 maggio 2021.

Scarica qui il bando completo.

Per informazioni più dettagliate e per scaricare tutta la documentazione utile alla partecipazione, invitiamo a visitare la pagina dedicata agli avvisi in corso sul sito web di ARSIAL.

Potrebbe interessarti:

Ecco quali saranno i 30 lavori più redditizi dei prossimi 10 anni

Opportunità di lavoro in Rai: 55 addetti alla produzione, tecnici laureati e tecnici Ict

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata