Palermo. Sono cinque palermitani ad essersi presentati questa notte all’ospedale Cervello con sintomi compatibili con il coronavirus. I risultati dei tamponi hanno tutti dato esito positivo al Covid19 e sono stati ricoverati nel reparto di malattie infettive. Tre di loro hanno un quadro clinico più compromesso, mentre per gli altri due i sintomi sono più leggeri.

Tutti sono adulti con meno di 40 anni e fra i tre con sintomi più gravi c’è una donna alla ventottesima settimana di gravidanza che era andata in pronto soccorso per curare una sospetta polmonite. Secondo quanto ha raccontato ai medici, non si sarebbe allontanata da Palermo nelle ultime settimane. Cosa che invece non ha potuto confermare un altro dei ricoverati, un giovane appena rientrato da una vacanza in Campania.

Immediato è scattato il protocollo dell’Asp per risalire ai contatti che i cinque positivi hanno avuto nelle ultime settimane. Nel caso della giovane in gravidanza le misure di contenimento in queste ore verranno applicate al personale sanitario della clinica privata Triolo Zancla dove la donna era seguita. Dopo essere risultata positiva ha infatti avvisato subito i medici di aver fatto una serie di visite ambulatoriali. Tutto il personale sanitario e amministrativo che è venuto a contatto con la donna verrà sottoposto al tampone e messo in isolamento volontario fino all’esito del test.

Leggi anche:

Musumeci: “38 nuovi migranti positivi al Covid19”

Palermo. Bomba al porto, Orlando: Sarà evacuata zona di 500 metri“

Palermo. Ubriaco al volante travolge due ragazzi e scappa. Uno perde tre dita

Palermo. Aspirante cuoco non supera periodo di prova. Raid punitivo al titolare del locale

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata