Home

Sarà decisa nei prossimi giorni la data delle operazioni di disinnesco e rimozione della bomba inesplosa rinvenuta al porto di Palermo qualche giorno fa. “Per la sicurezza di tutti, sarà necessario procedere all’evacuazione e all’interruzione di alcuni servizi in una zona nel perimetro di circa 500 metri dallo svolgimento delle operazioni”, spiegano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Protezione civile, Maria Prestigiacomo.

“Grazie alla collaborazione di tutti i soggetti pubblici e privati coinvolti e sotto il coordinamento della Prefettura – aggiungono -, si farà quanto possibile per limitare i disagi alla popolazione, ma ovviamente la priorità alla sicurezza di persone e cose imporrà alcune scelte”.

Dal sindaco e dall’assessore arriva un invito a tutti i cittadini a seguire le informazioni che saranno diffuse tramite il canale ufficiale della Protezione civile comunale sugli smartphone, iscrivendosi gratuitamente tramite la app Telegram www.t.me/ProtezioneCivilePalermo“.“

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata