Home

I ristoratori e gli imprenditori del settore Horeca tornano ad alzare la voce contro le restrizioni introdotte dal passaggio della Sicilia in zona arancione.

Un centinaio di persone si sono radunate sotto il palazzo della presidenza della Regione Siciliana in piazza indipendenza a Palermo bloccando il traffico e mostrando diversi striscioni come “Risarciteci”, “Capriespiatori” e “Abbandonati e Uccisi dallo Stato”.

E domani sarà la volta della manifestazione promossa dallo chef Natale Giunta davanti al Teatro Massimo. Il raduno è previsto per le ore 10.

Leggi anche:

Astrazeneca, lo stop del vaccino e le conseguenze in Italia: qual è la situazione in Sicilia?

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata