Home

La giunta comunale di Palermo da il via allo studio di fattibilità per la costruzione di un grande tunnel sotterraneo che potrebbe collegare il porto e l’autostrada. L’opera avrebbe il costo di 1,2 miliardi di euro circa. Lo studio di fattibilità intanto è stato finanziato con 1,5 milioni. Si dovrebbe arrivare alla realizzaizone di un progetto che dovrebbe portare a decidere se e come realizzare la maxi opera.

I finanziamenti per lo studio di fattibilità arrivano nel capoluogo siciliano dal Ministero Infrastrutture e Trasporti. Il nuovo tunnel sotterraneo avrebbe la lunghezza di 12 km e consentirebbe di attraversare Palermo collegando il porto alle due autostrade per Catania e per Trapani, senza passare dalla circonvallazione.

Lo studio di fattibilità è stato finanziato da fondi ministeriali che potevano essere destinati esclusivamente a studi di fattibilità per opere strategiche per la città.

Il tunnel sotteraneo di 12 km creerebbe a Palermo uno svincolo per il porto consentendo così agli automezzi e ai mezzi da carico di raggiungere non solo l’hub portuale ma anche quello aeroportuale. L’idea progettuale è stata redatta dall’Autorità portuale di Palermo con la collaborazione di Anas, Regione e Comune. L’obiettivo è inserirla nel programma dell’Unione europea del cosiddetto “Ultimo miglio”.


Leggi anche:

Palermo. Orlando: “Siamo sull’orlo di un abisso. Zona Rossa o sarà catastrofe” (VIDEO)

Giovani amministratori virtuosi. Intervista a Filippo Tripoli, sindaco di Bagheria

In Sicilia sempre più contagi. Altra grande città dichiarata “zona Rossa”


Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata