Home

Polemiche restyling regione. Ieri è avvenuta l’inaugurazione ufficiale dello spazio verde sotto il palazzo d’Orleans, tempio della politica siciliana.

Il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, ha dichiarato, tra le critiche da più parti, proprio davanti al giardino della Regione: “Prima qua c’erano le auto in fila, adesso abbiamo eliminato questo oltraggio. Se i ‘nemici della cuntintizza’ si lamentano, ce ne faremo una ragione”.

Le polemiche sul restyling Regione

Il parere dei palermitani è stato abbastanza feroce. La cornice, come è possibile vedere dalle immagini, si decora di fontane luminose, erba fresca e rigorosa e impianti di illuminazione di ultima generazione. Il risultato è ottimo, ma molti palermitani attraverso i social hanno manifestato il dissenso contro questo cambio look.

ARS: L’Assemblea regionale siciliana

Gli attacchi

Questi sono alcuni degli attacchi dei cittadini palermitani nei confronti del Governo siciliano:

“Io ci avrei fatto un bell’albero di Natale con sacchetti della spazzatura “

“Per migliorare Piazza Indipendenza la sede della Regione si deve trasferire allo Zen!”

“Di tutto quello che c’è da fare a Palermo era importante fare il giardino. Che delusione questi politici. Non interessa a nessuno tenere una città ordinata e pulita”

“È semplicemente oltraggioso e scandaloso nei confronti dei palermitani. Una città a pezzi sotto tutti i punti di vista, sporca, al cimitero più di 500 bare nel deposito e loro pensano a farsi il giardinetto davanti l’ufficio. Complimenti, era proprio quello che ci voleva”

“Nella stessa piazza in cui la gente protesta perché sta morendo di fame, l’unico oltraggio da evitare sono le macchine posteggiate e si sprecano milioni di euro per abbellire l’ingresso ai governatori.Governare in contraddizione con la propria ragione è la morale più intollerabile”

Polemiche sul restyling Regione. Palermo si divide in due parti:

C’è chi apprezza il progetto e ne vede un modo per incentivare la bellezza e chi, invece, pensa che i fondi stanziati per il restyling si sarebbero potuti spendere in altro modo. Magari aiutando le famiglie più in difficoltà. Recentemente è arrivato uno sviluppo su questo nuovo abbellimento a piazza Indipendenza.

Nel progetto a cui la soprintendenza aveva dato il via libera gli arredi non dovevano essere invasivi e le fontane dovevano avere un “misurato impatto”. Non è andata così. Forse qualcuno ha cambiato le carte in tavole.

Altre news:

Regione Sicilia: Al via i Concorsi con il Bando per funzionari

Università. Laureati siciliani in tirocinio negli uffici della Regione Siciliana

Misteriosa proposta di lavoro sul cartellone di Viale Regione

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata