Home

Miccichè da giorni presiede da ospite in vari spazi televisivi, per reclamare la sua idea di vaccinazione prioritaria dei politici dell’ARS. L’appello di Miccichè si somma ai tanti appelli ricevuti in queste settimane dai più disparati settori lavorativi, tra cui commercianti e avvocati.

Per Miccichè lo Stato non dovrebbe classificare la priorità vaccinale in base alla categoria. Ma ai casi particolari. E questa volta il rappresentante dell’Ars ha deciso di ribadirlo nel programma di Barbara Palombelli Stasera Italia, in onda su Rete 4.

Proprio subito dopo l’intervista registrata di Miccichè, il politico ha deciso di scagliarsi contro i ritagli fatti dalla trasmissione Mediaset . “Ieri sera è andata in onda la puntata di Stasera Italia su Rete4. L’intervista che ho rilasciato, originariamente di circa mezz’ora, era esclusivamente incentrata sulla tematica delle “priorità” della vaccinazione Covid in Italia”. Così inizia il suo post Gianfranco Miccichè.

Miccichè sulla sua intervista

E poi prosegue: “Ho ribadito anche in questa occasione che considero un gravissimo errore del governo vaccinare secondo priorità di categorie. Motivando la mia provocazione per cui i politici debbano essere vaccinati dopo gli operatori sanitari, le forze dell’ordine e i soggetti più fragili. La mia intervista però, ieri sera, viene ridotta ad una manciata di secondi durante i quali non si fa alcuna chiarezza su quello che è il mio pensiero a riguardo”.

La sua scelta è drastica. Non accetterà più nessuna intervista registrata. “Per questo motivo, dopo aver assistito a questo scempio, ho comunicato al mio staff che d’ora in avanti parteciperò alle trasmissioni soltanto in diretta. SOLO ED ESCLUSIVAMENTE IN DIRETTA”.

Poi l’attacco va alla padrona di casa Barbara Palombelli. “Mai avrei potuto immaginare che Barbara Palombelli, persona che conosco bene da tanti anni, potesse cadere così in basso nel disperato tentativo di “normalizzarsi” a Giletti. Soltanto Giletti, che è stato il primo, verrà ricordato per queste battaglie demagogiche, tutti quelli che lo imitano cavalcando l’onda populista, verranno ben presto riposti nel dimenticatoio”.

Il politico paragona la Palombelli a Massimo Giletti. “Barbara, ho sempre pensato che tu fossi una persona di grande cultura, ma evidentemente ti ho sopravvalutata dal punto di vista culturale e soprattutto dal punto di vista etico. Ma oggi non mi stupisco più di nulla, del resto viviamo in un Paese in cui l’articolo 1 della Costituzione è stato modificato in “l’Italia è una Repubblica fondata sulla demagogia”.

Dopo qualche ora la stessa Barbara Palombelli ha deciso di scrivere un commento sotto il post polemico di Miccichè. “Mi dispiace ho visto il pezzo già montato. Recuperiamo!”.

Clicca qui per il video di Miccichè


Concorso Guardia di Finanza per Diplomati: ecco il Bando e come presentare domanda


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata