Home

Mick Jagger in Sicilia sta propri suscitando interesse e scalpore in tutti i siciliani. In particolare nei primi cittadini e nei rappresentnti delle itituzioni che vorrebbero in qualche modo cogliere l’opportunità di avere nella nostra isola il leader dei Rolling Stones. L anuova vita siciliana del canatante sta dando visibilità a molto centri della nostra regione in effetti.

L’ultimo appello a Mick viene dalla provincia di Caltanissetta, dal Sindaco della cittadina di Mussomeli.


Mick Jagger è a Palermo, ecco i luoghi visitati dal frontman dei Rolling Stones


La proposta del sindaco di Mussomeli a Jagger

Giuseppe Catania, primo cittadino di Mussomali ha voluto iniziare una vera e propria “caccia” al vip.

Le proposte del sindaco Catania per Mick Jagger sono diverse: consegna del premio “Cappello d’Oro“, la cittadinanza onoraria di Mussomeli, una casa all’interno del territorio mussomelese e poi anche intitolargli un parco della salute.

Il premio “Cappello d’Oro” è un riconoscimento che la comunità di Mussomeli concede a chi riesce a contraddistinguersi per il suo valore artistico e per l’amore per la Sicilia.

La casa da donare a Jagger è una delle abitazioni del progetto “Case a 1 euro“. Inoltre, c’è l’idea di intitolare da vivo a Mick Jagger il Parco dello Stile di Vita Mediterraneo. In modo da promuovere al meglio l’angolo verde siciliano e alla luce del fatto che Mick Jagger è un salutista e ambientalista convinto e, secondo il Sindaco, sarebbe perfetto per aiutare la comunità nella promozione della nascita del Parco.

Per avanzare le sue proposte al vip, il sindaco Giuseppe Catania ha scritto a tutti i profili social di Mick Jagger. Da Facebook a Twitter, passando per Instagram. Il sindaco non ha ancora ricevuto risposta. Ma non è detto che il frontman dei Rolling non accetti la sua proposta!

Rimaniamo in attesa di sapere se il sindaco Catania avrà riposta da Jagger e gli auguriamo buona fortuna nella sua caccia al vip!

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata