Home

“Stiamo raccogliendo alcuni dati, per fortuna, confortanti. Diminuisce il numero dei ricoveri anche in terapia intensiva, dei contagiati e abbiamo un Rt intorno allo 0,60, anche se ancora non ufficiale. Ho buoni motivi per pensare che col dato ufficiale di domani potremo chiedere al governo non solo l’introduzione della zona gialla. Mi piacerebbe se il ministro ci autorizzasse a consentire ai ristoratori e a chi somministra cibo di potere tenere aperti i locali per questo fine settimana fino alle 22, in occasione della festa di San Valentino”. Così il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, in conferenza stampa, a Palermo.

Musumeci: “Chiederemo deroga per questo weekend”

“Chiederemo la deroga per le 22 solo per questo weekend, poi seguiremo i criteri dello Stato che regolano la zona gialla, sperando, ovviamente, in decisioni che aiutino i tanti operatori economici in grandi difficolta’”. Il governo Musumeci formalizzerà la richiesta a Roma domani, dopo avere acquisito i dati ufficiali su contagi e indice Rt.

“Per quanto riguarda le varianti del Covid-19 siamo in stato di allerta. Ma in Sicilia non si segnalano particolari presenze, per fortuna. Mi auguro che non debbano essercene perchè se continueremo a difendere questo dato epidemiologico credo che, fra marzo e aprile, potremmo avviarci lentamente a una condizione di normalità”.

A dirlo il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci parlando con i giornalisti a Palazzo d’Orleans dopo i casi di variante ingliese e quello sospetto di variante sudafricana. “Se il dato dovesse mutare, purtroppo, da Roma e dal Comitato scientifico arriverebbero le richieste di tornare a misure più restrittive – ha sottolineato – quindi, riapriamo lentamente con la massima prudenza e cautela”.

Per quanto riguarda invece la possibilità per la Regione di acquistare autonomamente dosi ulteriori di vaccini, il governatore ha puntualizzato che “non ci sarebbe alcuna difficolta’. Siamo tutti interessati ad accelerare la somministrazione di vaccini alla maggioranza dei siciliani. Ma come sapete non si può procedere autonomamente senza la relativa autorizzazione. Qualora dovesse arrivare non avremo difficoltà a procedere”.

Leggi anche

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata