Home

È una vicenda struggente quella Mainaldo Maneschi, ingegnere palermitano ed ex studente Unipa, morto di tumore ad appena 29 anni. I funerali, si sono tenuti nella chiesa bolognese di San Martino.

Come riporta Gds.it, il giovane lavorava presso la Philip Morris dove aveva prestato servizio fino ad una settimana prima del decesso: “Era una persona che univa tutti e vedere al funerale circa 150 suoi colleghi mi ha colpito molto”, ha dichiarato il papà, Marco Maneschi, ex pilota ed ex direttore del Circolo della Vela di Palermo.

“Era benevolente nei confronti della vita e delle persone che aveva accanto, un grande sportivo di vela e di kart, le sue più grandi passioni”, ha detto. Mainaldo si era sposato con Federica lo scorso lunedì, l’ultimo gesto di amore per la dolce metà che ha dovuto lasciare al termine di una breve lotta contro il male.

La professoressa Patrizia Livreri, docente all’Università degli Studi di Palermo, ha dedicato un messaggio al giovane Mainaldo: “Caro Mainaldo, sei stato un allievo e un tesista brillante. 110 Lode e Menzione in Ingegneria meccanica all’unanimità dalla commissione. È stato per me un orgoglio e un privilegio accompagnarti nel tuo percorso accademico finale durante il quale unitamente alle tue doti scientifiche ho particolarmente apprezzato le tue doti umane – ha scritto la Livreri sul proprio profilo Facebook -. Ho preparato la presentazione della tua tesi insieme al prof. D’Amore che ti ha seguito all’Università di Pittsburgh consegnando alla comunità scientifica il ritratto di un allievo eccezionale!”.

“Oggi la notizia della tua scomparsa sconvolge me e tutta la comunità scientifica di Unipa. Prego Iddio perché dia a te un posto accanto a Lui – conclude la prof – Io continuerò il mio insegnamento ricordando alle future generazioni di allievi la tua figura. Buon Viaggio Mainaldo. Un grande abbraccio. Il tuo relatore”.

Leggi anche:

Unipa

Unipa, scagionato Professore di Ingegneria: “Nessuna truffa ai danni dell’Università”

Valerio Scanu si è laureato con 110 e lode: “Non vi preoccupate, non abbandono la musica”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata