Home

Ucraina, la Russia è pronta a disconnettersi da Internet: il folle piano per “isolarsi” dal mondo

La Russia starebbe iniziando i preparativi per disconnetersi dall’Internet globale. È la notizia rilanciata dal profilo di Nexta tv su Twitter e anche da un profilo legato ad Anonymous, sempre su Twitter, che si chiama @LatestAnonPress. L’operazione avverrebbe entro l’11 marzo. L’account di Nexta tv pubblica due pagine di documenti in russo e spiega che tutti i server e i domini devono essere trasferiti nella zona russa, inoltre si stanno raccogliendo dati dettagliati sull’infrastruttura di rete dei siti.

 Il Ministero della Sicurezza Digitale russo ha dichiarato di non avere in programma di disconnettere la Russia da Internet globale. Lo riporta la Tass sul suo profilo Telegram dopo che la testata Nexta tv aveva anticipato documenti su un piano di Mosca per disconnettere la rete dall’11 marzo. “Ci sono continui attacchi informatici ai siti russi dall’estero. Ci stiamo preparando per diversi scenari. Non ci sono piani per disconnettere Internet dall’interno”, ha affermato il ministro.

Per la Russia sarebbe il varo definitivo di RuNet, la rete web nazionale indipendente approvata nel 2019, una intranet con cui il Cremlino oltre a difendersi da cyber aggressioni esterne avrebbe il pieno controllo della circolazione delle informazioni e delle attività interne. La legge prevede infatti di convogliare il traffico e i dati del web russo verso nodi controllati dalle autorità statali e di realizzare un Dns (Domain name System, un sistema dei nodi della rete) nazionale per permettere a Internet di continuare a funzionare indipendentemente dalle infrastrutture straniere.

Secondo il sito Statista.com, in Russia ci sono quasi 115 milioni di persone che accedono a Internet con una penetrazione di circa l’80%. Il documento pubblicato da Nexta Tv “sembrerebbe un avviso alle istituzioni a tenersi pronte, una sorta di prova generale di resilienza nel caso ce ne fosse bisogno”. Se venisse attuato per i cittadini “sarebbe una cortina di ferro perché verrebbero messi all’oscuro di tutto e potrebbero usare solo mezzi tecnologici interni controllati e filtrati”, spiega Stefano Zanero, professore associato di computer security al Politecnico di Milano.

Leggi anche:

Putin

Ucraina, l’amante di Putin e i loro 4 figli nascosti in Svizzera: i familiari dello “zar” in un bunker antiatomico

Russia

Ucraina, la Russia stila la lista dei “Paesi ostili”: c’è l’Italia – LE CONSEGUENZE

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore