Home

Università di Palermo – Vittoria degli studenti sull’inserimento delle materie a scelta

Come riporta la Senatrice accademica dell’Associazione studentesca Intesa Universitaria Ilenia Giardina, è stato risolto il problema segnalato nelle scorse settimane in Senato Accademico, in merito all’inserimento delle materie a scelta!

Inserimento materie a scelta: cosa cambia?

A seguito dell’interrogazione della Senatrice Ilenia Giardina è stato infatti superato il blocco relativo alla delibera del Senato Accademico del 26/10/2010.

Il blocco, che indicava “per ciascun anno accademico, il numero massimo di autorizzazioni concedibili è pari al 50% dei posti programmati nell’anno”.


Leggi anche:

Unipa seleziona studenti da retribuire (fino a 1.350 €) Ecco il bando e come presentare domanda


Inserimento materie a scelta: Cosa succede adesso?

La delibera è stata rivista e sarà quindi a breve possibile il corretto inserimento della materia nel piano di studi.

Le parole della Senatrice Accademica Ilenia Giardina

Siamo lieti di condividere con voi – dice la rappresentante in Senato Accademico – questo risultato, figlio della fiducia che negli anni avete riposto nei confronti della nostra associazione. Invitiamo dunque i colleghi a scegliere le materie di interesse.

La senatrice accademica Ilenia Giardina


Ti potrebbe interessare anche:

Ersu, rimborso affitto studenti: Ecco il nuovo Bando e la Guida per presentare domanda

campagna vaccinale

“Vogliamo tornare in aula, chiediamo di essere vaccinati”, la lettera degli studenti universitari

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata