Home

La modalità a distanza potrebbe sconvolgere per sempre il legame tra studenti e Università pubblica, tra chi già frequenta e chi dovrà ancora frequentare. Ad esempio più di una futura matricola su due potrebbe valutare l’iscrizione in un ateneo telematico. A segnalarlo una ricerca effettuata dal portale Skuola.net, in collaborazione con il CFU – Centro Formativo Universitario, su un campione di 5.500 alunni delle scuole superiori.

Infatti il 49% non avrebbe problemi a frequentare un corso di laurea erogato completamente via Internet. Il vero discrimine sarebbe un’offerta formativa convincente. Non di certo la modalità d’insegnamento. Inoltre, uno studente su 20 è già convinto che un’università telematica sarebbe più adatta alle sue esigenze.

Tra gli iscritti negli atenei tradizionali – l’indagine ne ha intercettati circa 1.000– 1 su 4 si è detto insoddisfatto del modo con cui la propria Università ha gestito l’insegnamento misto o completamente telematico. Molti degli intervistati (53%) se potessero tornare indietro, e alla luce di quanto accaduto da febbraio 2020 in poi, farebbero una scelta diversa.


Leggi anche: Mondello sarà pedonalizzata, ecco le date e le strade coinvolte nelle chiusure


Università, 1 studente su 2 sceglierebbe un ateneo telematico

Una metà preferirebbe un ateneo telematico in maniera assolutamente convinta, confidando nella maggiore efficacia degli insegnamenti a distanza di una telematica, e l’altra metà punterebbe nella speranza di trovarsi meglio rispetto all’esperienza attuale ‘a distanza’ in un ateneo tradizionale.

Quasi 4 laureati su 10 per una laurea di secondo livello o per un master universitario prenderà seriamente in considerazione di passare ad una telematica. Il 10% lo farà quasi certamente, il 29% soprattutto se si continuerà con la Dad anche in futuro. A cui va aggiunto un 30% che, pur non bocciando la propria università, non esclude il salto. Numeri che, considerati nel loro insieme, testimoniano un netto miglioramento della percezione delle università telematiche da parte degli studenti italiani.


Leggi anche:

Si laurea in ospedale dopo il parto: “Posso essere sia madre che studentessa modello”


Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata