Home

Bollettino Covid 21 marzo 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia –  Sono 20.159 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 23.832. Sono invece 300 le vittime in un giorno (ieri erano state 401). Sono 277.086 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus. Ieri i test erano stati 354.480. Il tasso di positivita’ risale di mezzo punto al 7,2% (ieri era al 6,7%).

I casi totali da inizio epidemia sono 3.376.376, i morti salgono invece a 104.942. Ci sono in Italia 571.672 attualmente positivi, con un aumento rispetto a ieri di 6.291. Dall’inizio della pandemia sono invece 2.699.762 i guariti e i dimessi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 13.526.

Sono 3.448 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 61 più di ieri nel saldo tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 232 (ieri erano stati 243). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 27.484 persone, con un incremento di 423 unità nelle ultime 24 ore. 

Bollettino Covid 21 marzo 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia – Nelle ultime 24 ore si registrano 699 nuovi positivi su 24.073 tamponi processati. Il tasso di positività è del 2,9% (ieri era stato del 2,8%). Oggi le vittime sono 8, mentre aumentano i ricoveri (+20) e le terapie intensive (+3): 232 i guariti.

La distribuzione dei casi nelle province:

Palermo: 49.370 (342)

Catania: 44.376 (74)

Messina: 20.751 (56)

Siracusa: 11.536 (50)

Trapani: 11.076 (13)

Ragusa: 9.076 (31)

Caltanissetta: 7.789 (70)

Agrigento: 7.181 (61)

Enna: 4.684 (2).

Leggi anche:

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata