Home

Il mattino ha l’oro in bocca, dice qualcuno. Per molti altri invece il risveglio ha sempre un sapore amaro ed è una cosa molto traumatica. C’è infatti, chi vive il risveglio al mattino come un vero e proprio trauma. Oppure chi anticipa la sveglia. Chi preferisce lavorare al mattino perché è mentalmente più attivo e chi non carbura fino a mezzogiorno neanche con dosi esagerate di caffè.

Insomma, ognuno ha il proprio rituale mattutino. Esistono, però, alcuni gesti che dovrebbero entrare nella routine di tutti per evitare di sentirsi stanchi al mattino e avere un dolce risveglio. Infatti se ci si sente stanchi già dal mattino potrebbe essere colpa di questi errori.

Sono piccoli gesti che, però, possono avere una grande incidenza sul benessere psicofisico. Imparare a integrarli nella routine quotidiana migliorerebbe non solo la giornata ma, in generale, il proprio stile di vita.

No ai risvegli troppo bruschi

Alzarsi in modo brusco dal letto è il modo più sbagliato per iniziare la giornata. Sarà capitato a tutti, almeno una volta, di essere particolarmente stanchi e quindi di rimandare la sveglia. Dopo l’ennesimo “posponi” ci si rende conto di essere in ritardo e a quel punto la reazione immediata è quella di alzarsi di scatto. Cosa sbagliatissima. Alzarsi troppo velocemente dal letto produce un calo della pressione sanguigna, e può causare molti malesseri.

Soprattutto chi soffre di ipertensione o cardiopatia, dovrebbe evitare questi movimenti veloci. Queste persone, passando bruscamente da una posizione sdraiata a una eretta, potrebbero avvertire dei capogiri, con un offuscamento della vista e la testa pesante.

Le regole per alzarsi bene al mattino

Le persone che soffrono delle patologie di cui sopra, ma in generale chiunque, dovrebbero alzarsi lentamente, procedendo per step graduali. Quindi aspettare qualche minuto prima di iniziare a muoversi, poi sedersi sul lato del letto e rimanere così ancora qualche minuto, per poi mettersi in piedi.

L’influenza dell’alimentazione su sonno e risveglio

Il cibo ha un ruolo determinante anche sul sonno. Non mangiare in modo equilibrato e completo equivale a non assumere le energie necessarie per affrontare la giornata. Chi non integra nel proprio corpo i nutrienti necessari, si sentirà stanco e spossato sin dal mattino. Saper calibrare vitamine, minerali, proteine, carboidrati e lipidi attraverso i pasti della giornata è la prima medicina per avere un corpo e una mente sani.

Quindi è importante seguire queste piccole regole di comportamento per evitare di sentirsi stanchi fin dal mattino e per alzarsi con le giuste energie e la giusta carica per affrontare la giornata.


Geraci Siculo unico comune siciliano al Concorso Borgo dei Borghi: la Sicilia si unisca per un nuovo lieto fine


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata