Aggiornamento Coronavirus. Il Ministero della Sanità ha diffuso i dati relativi ai contagi in Sicilia nella giornata di oggi.

Sono 3 casi riscontrati nelle ultime 24 ore sull’Isola, in calo rispetto ai 7 della giornata di ieri, ma il numero di tamponi effettuati è andato a diminuire da 1.319 a 823.

Le persone positive sono 288, di queste 249 sono in isolamento domiciliare, mentre si parla di 36 (-3) persone che si trovano attualmente ricoverate in ospedale, di cui 3 in Terapia Intensiva.

Adesso il numero totale dei casi dall’inizio dell’epidemia ha toccato quota 3.308. Il totale dei guariti sale a 2.737, invece, le persone che hanno perso la vita sono 283.

Aggiornamento coronavirus: La situazione nazionale

Ecco il bollettino aggiornato in merito ai contagi relativi all’emergenza sanitaria in Italia. Oggi, 3 agosto, sono 159 i nuovi casi positivi. Un dato in calo rispetto ai 239 di ieri.

tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 24.036.

In Italia il numero di casi positivi totali è di 248.229; i tamponi analizzati dall’inizio del monitoraggio sono 6.940.801.

Il numero complessivo di persone che hanno perso la vita a causa del contagio nel nostro Paese è pari a 35.166 (+12). I guariti, invece, hanno raggiunto la cifra di 200.589 (+129). Le persone attualmente positive in Italia sono 12.474, di cui 11.699 (-7) in isolamento fiduciario734 (+26) ricoverate con sintomi e 41 (-1) in Terapia Intensiva.

Ecco i dati sulle persone attualmente positive regione per regione:

  • 5.795 in Lombardia;
  • 1.560 in Emilia Romagna;
  • 1.051 in Veneto;
  • 974 in Lazio;
  • 813 nel Piemonte;
  • 398 in Toscana;
  • 397 in Campania;
  • 288 in Sicilia;
  • 195 in Liguria;
  • 140 nelle Marche;
  • 136 in Friuli Venezia Giulia;
  • 125 in Puglia;
  • 124 in Abruzzo;
  • 112 a Bolzano;
  • 100 a Trento;
  • 98 in Calabria;
  • 44 in Sardegna;
  • 27 in Umbria;
  • 51 in Basilicata;
  • 33 in Molise;
  • 13 in Valle d’Aosta.

Leggi anche:

Coronavirus. Il domandone, quanto durerà l’emergenza?

Crisanti: L’Italia rischia un nuovo lockdown

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata