Home

Il Presidente della Regione Nello Musumeci ha proprogato fino a venerdì 5 marzo l’ordinanza n. 13 del 12 febbraio. In base all’ordinanza tutti coloro che dovrànno arrivare in Sicilia, saranno tenuti a registrarsi sulla piattaforma www.siciliacoronavirus.it. Verranno mantenuti operativi tutti i punti di controllo e i drive-in per l’esecuzione dei tamponi rapidi riservati a quanti fanno ingresso in Sicilia.

Prorogate anche le ulteriori misure di distanziamento.

Inoltre i titolari degli esercizi pubblici sono tenuti a comunicare all’Asp il numero massimo dei clienti che potranno essere accolti all’interno dei locali. E dovranno affiggere un cartello all’esterno che dia questa indicazione.

Inoltre, ai centri commerciali è richiesto di munirsi di ‘contapersone’. I titolari degli esercizi pubblici, in accordo con l’Asp e attraverso le associazioni di categoria, potranno disporre settimanalmente e su base volontaria l’esecuzione dei tamponi nei drive-in disponibili per i dipendenti che svolgono attivita’ a contatto con il pubblico.


Vaccino, al via in Sicilia la prenotazione per docenti e collaboratori scolastici


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata