Home

CONCERTO LIVE: Si è tenuto nella città di Barcellona, un concerto senza distanziamento sociale. Tutti i partecipanti sono stati prima sottoposti a un test antigenico. Solo 6 sono risultati positivi e non hanno potuto quindi accedere al Palau de Sant Jordi, dove è andato in scena lo show della band Love of Lesbian.

In Spagna, 5.000 persone hanno partecipato a un concerto, quasi come accadeva prima della pandemia da Covid-19, dopo essere stati tutti sottoposti a un test antigenico. L’esperimento, riuscito, ora alimenta la speranza dei promotori e del pubblico affinché i grandi eventi tornino ad essere una realtà da questa estate. Nella foto: i partecipanti mentre si sottoponevano al tampone per partecipare all’evento.

Un team medico ha supervisionato tutta l’operazione, secondo quanto riferisce La Vanguardia, e il concerto si è tenuto senza incidenti significativi. Dopo il test, musicisti, organizzazione, pubblico e altro personale hanno trasformato il Sant Jordi in una super bolla di 5.000 persone che hanno potuto vivere l’esperienza live senza mantenere il distanziamento, ma dovendo comunque indossare la mascherina Ffp2

Solo 6 persone sono risultate positive al Covid-19 nei test prima dell’evento e non hanno potuto quindi partecipare. All’interno i partecipanti sono stati divisi in gruppi di 1800 persone, con la possibilità di consumare le bevande in uno spazio delimitato. 

L’iniziativa pilota è stata pensata per stabilire “un nuovo protocollo per tenere eventi nell’attuale contesto”, spiegano gli organizzatori del concerto.


Altre notizie:


Dad e videoconferenze, dilaga il fenomeno dello “zoombombing”: l’allarme degli esperti

La Croce rossa cerca medici e infermieri per i vaccini, ecco come candidarsi

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Fabio C.

I sogni non accadono se non agisci

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata