Home

I tirocinanti siciliani dell’Avviso 22 dicono basta e dopo mesi di attese e false speranze sono scesi in piazza. Circa 6mila tra giovani e meno giovani non hanno ancora ricevuto le indennità per il percorso di formazione professionale ultimato.

“Le persone qui presenti sono tirocinanti dell’Avviso 22, che è partito nel 2019. Sono lavoratori che hanno lavorato con soldi stanziati dall’Unione europea e non hanno percepito nulla – dichiara Riccardo Marotta, segretario Nidil Cgil Palermo – Come sindacato siamo qui a rappresentarli perché non si capisce il motivo per il quale in un momento di crisi come questo, in cui il coronavirus ha mandato in fumo l’economia e tante famiglie non si possono permettere nemmeno di mangiare, vogliamo capire come mai questi soldi già stanziati e arrivati alla Regione non sono stati dati ai tirocinanti”.

L’avviso 22 relativo ai tirocini extracurriculari è stato finanziato dal Fondo sociale europeo e prevedeva un corso formativo per chi ha redditi bassi. I tirocinanti hanno già concluso la loro esperienza, ma di soldi nemmeno l’ombra.

Leggi anche:

Tirocini retribuiti Irena per studenti e neolaureati: ecco come presentare domanda

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata