Home

La città di Palermo cerca di svegliarsi anzi, di risolevvarsi. e cosa c’è di meglio di un weekend all’aria aperta nella cornice verde di Villa Filippina?

Sabato 20 e domenica 21 febbraio Villa Filippina torna ad animarsi, dalle 9.00 al tramonto. Riapriranno sia il Planetario che il museo Astronomico. Ma partirà anche l’inizativa london style “E quindi uscimmo a riveder le stelle”. Villa Filippina ospiterà al suo interno espositori di prodotti artigianali, abbigliamento vintage e streetwear, dischi e vinili (nuovi, usati e da collezione). Sarà possibile anche acquistare i prodotti biologici siciliani del Mercato dei Contadini (come ogni sabato già da diversi mesi) e partecipare alle attività sportive di “Sportinvilla”, oltre a pranzare nell’area ristoro del Monsù.

Il grande polmone verde del centro ospiterà “Transea dischi”, con migliaia di vinili e dischi nuovi, usati e da collezione. Ma anche “Modwear”, con i suoi capi d’abbigliamento casual e vintage e il brand “From Palermo”. E ancora i lavori di Elda Leone, l’azienda “Sealife Palermo”, gli occhiali artigianali di “Occhialeria d’arte”, il wedding planner Claudio Madonia e i prodotti streetwear & bio di “Urban Apnea”.

Inoltre sarà possibile acquistare i prodotti biologici del Mercato dei Contadini e pranzare nell’area ristoro del Monsù, con pane cunzato e taglieri. Accompagnati da un buon bicchiere di vino o di birra.

I gestori fanno sapere che saranno rispettate tutte le normative anti Covid-19.

Insomma, gli ingredienti per il buonumore e la ripresa di una piccola, timida normalità ci sono tutti. A questo punto speriamo solo che non piova e che il sole continui a splendere nella nostra Palermo!


A Palermo riapre l’innovativa mostra dello street artist Bansky


Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata