Home

Gofundme oggi dà la possibilità a molte persone di chiedere aiuto in punta di piedi. Il caso della 37enne palermitana Daniela è un esempio. Tutti in giro per la città e per l’Italia stanno cercando di aiutare Daniela a sconfiggere il suo temibile avversario chiamato sarcoma di Ewing-like.

A fare l’appello nella piattaforma di crowfunding il marito di Daniela, Simone Marchese.

“Daniela è una giovane mamma di tre bambini e una moglie straordinaria. A soli 37, a Giugno 2020 scopre da sola di avere un’insolita massa al seno. Nonostante i primi controlli medici non riportassero nulla di preoccupante decidiamo di sentire pareri diversi. Viene esaminata più volte e dopo svariati esami, anche invasivi, nulla riconduce ad un tumore. Tranne le dimensioni che continuano a crescere quasi a vista d’occhio”, così racconta nelle prime righe della sua calorosa lettera il marito.

L’iter per la cura della giovane mamma di Monreale è lungo. E a peggiorare la situazione ci pensa il Covid. Infatti oggi la famiglia palermitana rischia di non poter pagare le cure per Daniela: Simone, suo marito, ha perso il lavoro e non hanno più i soldi per poter affrontare le spese sanitarie.

La battaglia di Daniela

“Chi scrive è il marito, mi chiamo Simone, la prima ondata di pandemia ha messo in ginocchio la mia attività commerciale, la seconda ondata l’ha letteralmente distrutta, portando via con se quei pochi risparmi nella speranza di salvarla e continuare a lavorare. La raccolta fondi servirà a garantire tutto ciò che sarà necessario (viaggi presso gli ospedali, cure, assistenza, visite specialistiche e quant’altro) alla risoluzione di questo percorso inaspettato che ha colpito le nostre vite e quelle dei nostri figli di 13, 8 e 6 anni“. Tutta la famiglia si stringe nel dolore della madre.

Infine il marito scrive: “Nella speranza di ritornare a lavorare o trovare una nuova opportunità professionale per tornare a garantire la sicurezza ed il futuro della mia famiglia quanto prima e tornare a sorridere. Non è mai il momento migliore per affrontare una malattia, ma non poteva succedere in un periodo peggiore, perdendo anche il lavoro. Il 23 Marzo 2021 è previsto il secondo intervento chirurgico a Milano. Ringrazio anticipatamente tutti coloro parteciperanno alla donazione tendendo una mano ad un padre di famiglia, aiutando Daniela a sconfiggere il cancro e tornare a crescere i propri figli“.

CLICCA QUI PER DONARE


Tirocini retribuiti Irena per studenti e neolaureati: ecco come presentare domanda


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata