Home

Pierfrancesco Favino, la rivelazione “Ho avuto un’esperienza omosessuale”

Durante l’intervista con Aldo Cazzullo, Pierfrancesco Favino ha dichiarato di aver avuto un’esperienza omosessuale.

Favino
Favino – Fonte:web


Pierfrancesco Favino non lesina mai il suo impegno nei film, dedicando sempre anima e corpo ai ruoli che interpreta. Durante l’ultima intervista con Aldo Cazzullo, l’attore si è aperto completamente, con la stessa generosità che dimostra nel suo lavoro. Infatti, Pierfrancesco Favino ha rivelato di aver avuto un’esperienza omosessuale nel corso della sua vita, anche se non di natura fisica.

Pierfrancesco Favino la rivelazione

La dedizione di Pierfrancesco Favino sul set è ampiamente riconosciuta, in quanto l’attore si impegna sempre appieno nei suoi ruoli. Come nel caso del suo ultimo personaggio, Salvatore Todaro, comandante di sommergibili della Regia Marina durante la Seconda Guerra Mondiale, nel film “Comandante”. Per interpretare questo ruolo, ha dovuto perdere addirittura 9 chili , “per altri personaggio, invece, sono arrivato a ingrassare di 22“, racconta al Corriere.

Sempre riguardo al suo personaggio Todaro, ricorda di aver imparato l’accento veneto per girare un altro film vent’anni fa, “El Alamein”, in cui interpretava il sergente Rizzo.“Avevo ricevuto la notizia della morte di mio padre. Ero andato al suo capezzale per l’operazione di angioplastica, poi ero tornato sul set. Qualcosa non funzionò. Sono i momenti in cui ti senti inutile, in cui ti chiedi: cosa ci faccio qui? Eppure il mio maestro, Mario Ferrero, me l’aveva detto: questo è un mestiere in cui non ci sono feste comandate, e non ci sono lutti. Mi sono imposto di passare sempre il compleanno con le mie figlie, Greta e Lea. Con mia moglie Anna è più facile: compie gli anni il 24 dicembre“.

L’attore fa anche un’altra rivelazione, affermando di aver messo in dubbio la propria sessualità in passato e confermando di aver avuto un’esperienza omosessuale.“Non fu nulla di carnale. Un uomo più grande di me mi corteggiava, e io ho voluto togliermi un dubbio sulla mia sessualità, non portarmelo dentro tutta la vita. L’ho sciolto, ho capito che omosessuale non lo ero. Era un tempo in cui se sentivi un’emozione per un uomo ti chiedevi cosa avevi di sbagliato; adesso per le nuove generazioni è tutto più sempliceNello spettacolo l’omosessualità è sempre stata presente, io stesso ho lavorato con Ronconi e Ferrero, e anche la fluidità è sempre esistita“.

Il gesto di Luca Argentero che lascia i fan senza parole, ecco cosa ha fatto

Giacomo Urtis dimentica Corona: ecco il video spinto con il nuovo fidanzato di 19 anni, è innamorato

FOTO | Georgina Rodriguez troppo sexy per CR7: poi la fuga dallo stadio

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore