Home

“I Love Palermo” – Un tributo alla città in un momento faticoso, un grido di amore che parte dalle periferie e racconta di una Palermo accogliente in tre lingue.

Il brano nasce dal laboratorio di rap e reggae “Get up dalla strada al mondo” condotto da Jaka all’interno del progetto Centrotau2020.

Dalle periferie e dai talenti delle nuove generazioni. Scritto da 7 giovani all’interno del laboratorio di musica rap e reggae tenuto da Jaka

l brano è un messaggio d’amore urlato dalla Zisa a tutta la città, perché solo uscendo dalla retorica della periferia come bacino di povertà e criminalità si può veramente rinascere.

“Palermo da cartolina” multietnica, ricca di cultura, di contrasti ma sincera, la città dei quartieri e delle periferie.

Un amore difficile e contrastato come scrive uno di loro:

‘Sta città è piccola e ogni cosa che fai poi ti ritorna/ A volte mi piace, a volte ho il mal di mare come in una giostra”.

Un amore fatto di accoglienza come recita il ritornello:

“Il love Palermo sento come se fossi nato qua”. Una città in cui “La diversità è di casa cà, sai, Tra arte e tradizioni cà tuttu è nu prodigio”.

Scritto da 7 giovani del Centro Tau uniti nella Get Up Crew formatasi all’interno del laboratorio di musica rap e reggae. “Get up dalla strada al mondo” tenuto dal musicista Jaka. Il brano cantato dalla Get up Crew featuring Jaka è disponibile su tutte le piattaforme musicali (SpotifyAmazon MusicITunes…).

Come racconta Jaka, «i ragazzi che hanno partecipato al laboratorio “Get up” si sono impegnati con grande entusiasmo, alcuni hanno composto rime o cantato per la prima volta, altri come Stanblaze sono delle star della musica africana della nostra città. Mi auguro che questo sia solo l’inizio di un lavoro teso a fare esplodere l’enorme potenziale creativo dei giovani di Palermo».

Pagina FACEBOOK

I love Palermo – il video Rap


Altre notizie:

Covid, l’indice Rt nazionale scende a 0,81: oggi i nuovi colori delle regioni

Covid, decreto Draghi: le faq del governo su spostamenti tra regioni, pass verde e coprifuoco

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Fabio C.

I sogni non accadono se non agisci

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata