Home

La Messina Social City, ente del Comune di Messina che gestisce servizi sociali sul territorio, ha pubblicato un bando per l’assunzione di 1.790 figure di vari profili professionali da inserire in una graduatoria.

Le risorse verranno assunte con contratto di lavoro a tempo determinato.

I profili richiesti

Di seguito, ecco tutti i profili e il titolo di studio richiesti:

  • Area/categoria B: 120 figure, Livello B1, di cui 10 manutentori, 100 ausiliari e/o operatori addetti all’assistenza ed all’accoglienza di base non formati, 10 aiuto cuoca/o. Il titolo di studio richiesto è la licenza media.
  • Area categoria C: 430, Livello C1. In particolare, in graduatoria saranno inseriti 50 conducenti di mezzi e automezzi con patente CQ, 50 conducenti di mezzi e automezzi con patente C.A.P. B./K, 10 operai specializzati300 operatori socio assistenziali, assistenti domiciliari, adest ed equipollenti, 20 cuochi. Per questi profili è richiesta la licenza media. Sempre nella categoria C, Livello C2, si cercano 150 operatori socio-sanitari. Il titolo di studio richiesto è sempre la licenza media.
  • Area categoria D1, 80 risorse da inserire. Richiesto il possesso del diploma di scuola superiore e titolo specifico. Si selezionano: 30 educatori, 40 animatori e 10 mediatori interculturali (conoscenza 2 lingue oltre l’italiano).
  • Area categoria D2: 800 figure da inserire. In questo caso per partecipare è necessario possedere la laurea triennale e/o Laurea magistrale e titolo specifico. Tra le figure richieste: 10 impiegati amministrativi, 100 assistenti sociali, 300 assistenti all’autonomia e alla comunicazione, 50 infermieri, 10 fisioterapisti, 10 terapisti occupazionali, 10 psicomotricisti, 10 logopedisti e 300 educatori.
  • Area categoria E: 210 professionisti con titolo di studio laurea magistrale. Nello specifico, 100 psicologi, 10 sociologi e 100 pedagogisti.

Per rimanere sempre aggiornati sui Concorsi e sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti CLICCA QUI (gruppo Telegram) o CLICCA QUI (gruppo Facebook) 


Come candidarsi

Per candidarsi, bisogna inviare la propria domanda a partire dal 25 agosto fino al 7 settembre 2022 attraverso l’apposita piattaforma digitale, previa registrazione. Per avviare la procedura è necessario possedere lo Spid. Ciascun candidato può candidarsi per un massimo di tre profili professionali diversi.

Concorsi pubblici, in arrivo a settembre oltre 14mila posti

Concorsi Ministeri 2022, al bando 700 posti: profili e requisiti

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata