Home

Vaccino Gran Bretagna. L’autorità nazionale di controllo sui farmaci (Mhra) ha raccomandato oggi di non sottoporre a vaccinazione anti Covid chi abbia alle spalle una storia di “significative” reazioni allergiche.

L’indicazione è arrivata dopo che due delle centinaia di persone a cui è stato somministrato il vaccino Pfizer/Biontech nel Regno Unito – primo Paese ad aver dato il via ieri alla distribuzione pubblica, dopo il via libera dato nei giorni scorsi dalla stessa Mhra – hanno avuto reazioni allergiche.

Le persone colpite da reazioni allergica nella prima giornata di vaccinazione sono due operatori sanitari di case di cura e ricovero vaccinati nella prima categoria di priorità assieme a un contingente iniziale di degenti ultraottantenni di queste strutture, ha poi confermato il servizio sanitario nazionale dell’Inghilterra (Nhs England).

Tutti gli ospedali coinvolti nella distribuzione del vaccino Pfizer, sono stati avvertiti dell’accaduto e informati al fine di evitare la somministrazione a chi abbia avuto in passato episodi seri di allergia.

Si tratta di procedure standard, ha poi minimizzato il professor Stephen Powis, direttore medico dell’Nhs in Inghilterra osservando come sia “comune che la Mhra suggerisca cautele in caso di nuovi vaccini per le persone con una storia significativa di allergie”. Powis ha inoltre assicurato che i due sanitari dell’Nhs andati incontro ieri a reazioni di questo tipo dopo la vaccinazione anti Covid non sono in gravi condizioni e “stanno entrambi riprendendosi bene al vaccino”. ANSA

Leggi anche:

Spostamenti tra Comuni a Natale: cosa potrebbe cambiare

A quasi due settimane dal Natale, le restrizioni previste dal decreto del 3 dicembre continuano a far discutere. In particolare fanno discutere i divieti speciali previsti per il 25 e 26 dicembre

Mark Zuckerberg. I 5 lussi più assurdi

WhatsApp. Adesso lo shopping direttamente dall’app: ecco come

Palermo. Al via la messa in sicurezza del Ponte Corleone e via Porta di Castro

Nasce “ConfEventi” Sicilia. Maria Pia Scancarello è la presidente

Nuova opportunità di lavoro. Fino a 2.800 euro mensili per chi ha tra i 23 e i 45 anni.

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata