Home

Bollettino Covid 21 luglio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia – Ancora in aumento i casi Covid in Italia. Sono 4.259 i positivi ai test individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.558. Sono invece 21 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 10. I casi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 4.297.337, i morti 127.905. I dimessi ed i guariti sono invece 4.118.124, con un incremento di 2.235 rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 51.308, in aumento di 1.998 unità nelle ultime 24 ore.

Sono 235.097 i tamponi molecolari e antigenici effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 218.705. Il tasso di positività è dell’1,8%, in lieve aumento rispetto all’1,6% di ieri. Salgono a 158 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 7 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 9 (ieri 11). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.196, due in più rispetto a ieri.

Bollettino Covid 21 luglio 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia – Oggi si registrano 550 nuovi positivi in Sicilia nelle ultime 24 ore su 14.234 tamponi processati. Il tasso di positività sale al 3,9% (ieri era 3,1%). Ieri erano stati 552 i nuovi casi su 18.038 tamponi processati.

Sicilia prima per decessi giornalieri: sono 9, ma 4 sono riferibili al periodo maggio/giugno. In Sicilia salgono i ricoveri ordinari in ospedale (+9), mentre scendono di un’unità quelli in terapia intensiva. Nell’Isola sono 150 i guariti nelle ultime 24 ore.

Questa la distribuzione dei casi nelle province:
Palermo: 70.697 (60);
Catania: 61.162 (36);
Messina: 26.927 (4);
Siracusa: 16.979 (19);
Trapani: 14.561 (29);
Ragusa: 13.826 (175);
Caltanissetta: 13.049 (103);
Agrigento: 12.830 (98);
Enna: 6.867 (26).

Leggi anche:

covid

Bollettino Covid, in Sicilia oltre 500 contagi in un solo giorno: i dati nazionali

Covid

Il Covid e i no-vax, la virologa Capua: “Fanno i capricci, risarciscano gli ospedali”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata