Home

Checco Zalone derubato: “neanche le mutande mi hanno lasciato”

Checco – Fonte:web

Durante un tour in Veneto, il comico Checco Zalone ha vissuto un’inaspettata disavventura: è stato derubato a Padova.

Il famoso comico pugliese, Checco Zalone, ha voluto esprimere la sua “gratitudine” per l’accoglienza ricevuta a Padova durante il suo tour in Veneto.

In tono ironico, ha raccontato che per fargli davvero sentire l’atmosfera familiare, qualcuno si è premurato di aprire la sua macchina e portarsi via tutto! E così, mentre era in visita per uno spettacolo a Padova, è stato vittima di un furto. La sua comicità e autoironia sono rimaste intatte anche in questa spiacevole situazione.

Lui stesso ha condiviso l’episodio sul palco di Piazzola sul Brenta, di fronte a un vasto pubblico, usando la sua tipica ironia pungente per sdrammatizzare l’accaduto.

“Nel ringraziarvi per l’accoglienza, devo raccontarvi che ieri, per farmi sentire davvero a casa qui a Padova, hanno deciso di aprire la mia macchina e portarsi via tutto,” ha scherzato sul palco. “Non mi hanno lasciato nemmeno le mutande, davvero eh, non sto scherzando!”

Ebbene sì, tutto ciò è accaduto realmente, e a quel punto il pubblico ha risposto con fragorose risate.


Stacy Quartz Licenziata per i suoi contenuti hard, il capo: “Dedicati alla tua carriera su Onlyfans”

I FERRAGNEZ separati in casa? la Ferragni sbotta sui social

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore