Home

CONCORSO Ministero dell’istruzione: Assistenti Amministrativi PNRR 2023, i dettagli

Il nuovo concorso dal Ministero dell’Istruzione per assistenti Amministrativi PNRR 2023, vediamo insieme i dettagli.

CONCORSO Ministero dell’istruzione: Assistenti Amministrativi
CONCORSO Ministero dell’istruzione: Assistenti Amministrativi – fonte: redazione web

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM) ha comunicato l’avvio di un concorso pubblico con l’obiettivo di selezionare assistenti amministrativi per ruoli di responsabilità nell’ambito dell’Unità di Missione dedicata all’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). In questa guida, troverai informazioni complete su come partecipare a questa competizione, i requisiti necessari e i criteri di valutazione.

Il MIM, istituzione governativa italiana, è responsabile della supervisione del settore dell’istruzione e dell’educazione giovanile nel paese, con particolare attenzione al sistema scolastico pubblico. Tra i compiti del MIM vi è la verifica dell’osservanza adeguata del diritto-dovere all’istruzione dei cittadini e dell’obbligo scolastico, anche quando l’insegnamento è erogato presso istituti privati, paritari o confessionali.

Il concorso per gli assistenti amministrativi del MIM legato al PNRR è un processo di selezione aperto, basato sulla valutazione comparativa di titoli, esperienze professionali e un colloquio di natura tecnico-motivazionale. Gli individui selezionati saranno assunti per i cicli scolastici 2023-2024, 2024-2025 e 2025-2026. Di seguito sono forniti i dettagli chiave:

Requisiti

Per partecipare a questo concorso, è essenziale soddisfare i seguenti prerequisiti:

  • Qualifica di assistente amministrativo con ruolo: Saranno considerati idonei solo gli assistenti amministrativi che ricoprono attualmente una posizione con contratto a tempo indeterminato e hanno superato il periodo di prova.
  • Familiarità con il PNRR: È richiesta una conoscenza adeguata delle misure proposte nell’ambito dell’istruzione all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, nonché una comprensione del quadro di riferimento europeo corrispondente.
  • Competenze specializzate: È indispensabile possedere competenze specialistiche nella pianificazione, implementazione, monitoraggio, valutazione, reporting e controllo di progetti sia a livello nazionale che europeo, al fine di fornire supporto alle istituzioni scolastiche. Inoltre, è necessaria un’ampia esperienza nell’ambito dell’innovazione didattica e digitale, nonché negli ambienti di apprendimento innovativi all’interno delle scuole.

Come candidarsi

Per partecipare alla selezione, è necessario inoltrare la propria richiesta esclusivamente tramite la piattaforma POLIS del MIM utilizzando la modalità online. Il termine finale per la presentazione delle candidature è stabilito entro le ore 12:00 del 5 settembre 2023.

Valutazione

La commissione incaricata della valutazione avrà a disposizione un punteggio massimo di 100 punti per valutare i candidati, distribuiti nei seguenti ambiti:

  • Contesto culturale e scientifico: Fino a 20 punti.
  • Esperienze professionali: Fino a 30 punti.
  • Colloquio tecnico-motivazionale: Fino a 50 punti, il quale si svolgerà attraverso una videoconferenza mediante una piattaforma dedicata.

Il punteggio minimo richiesto per superare l’intero processo di selezione è di 35 punti. In caso di parità di punteggio, sarà data preferenza al candidato più giovane in base all’età.

Classifica La graduatoria risultante dalle selezioni manterrà la sua validità per i cicli scolastici 2023-2024, 2024-2025 e 2025-2026.

Ruoli degli Assistenti Amministrativi Gli assistenti amministrativi selezionati per coprire ruoli dirigenziali verranno assegnati agli uffici dell’Amministrazione centrale a Roma. Le loro principali responsabilità includeranno:

  • Offrire supporto e assistenza alle istituzioni scolastiche per lo sviluppo di progetti finanziati tramite il PNRR.
  • Condurre formazioni sull’attuazione degli obiettivi e delle fasi delle diverse linee di investimento.
  • Favorire, sostenere e guidare la condivisione di modelli di intervento e pratiche eccellenti tra le scuole.
  • Contribuire all’implementazione e all’utilizzo degli strumenti digitali per la gestione delle azioni PNRR nell’ambito dell’istruzione.

Ulteriori Informazioni

Per ulteriori dettagli riguardo al concorso, si raccomanda di esaminare attentamente il BANDO disponibile sulla piattaforma del Ministero dell’Istruzione e del Merito. Inoltre, per rimanere informati su altre opportunità di concorsi, assunzioni e normative relative al personale ATA, è possibile consultare la sezione dedicata del sito web del MIM.

Concorso Ministero delle Imprese 2023 per diplomati

Assunzioni Edilizia Acrobatica, subito 400 posti di lavoro

Condividi

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore