Home

Arriva l’aggiornamento in merito all’andamento dei contagi in Sicilia. Oggi si registra un incremento di 110 nuove persone positive al virus.

Di questi, la suddivisione provincia per provincia: +23 a Palermo, +24 a Catania, +2 a Messina, +4 a Siracusa, +45 a Trapani, 0 a Enna, +2 a Ragusa, +7 ad Agrigento, +3 a Caltanissetta.

Questa cifra fa salire il totale a quota 6.576 casi da inizio emergenza. Inoltre, nelle ultime 24 ore, si è verificato un incremento di 53 nuovi attuali positivi per un totale complessivo di 2.583 soggetti.

Peraltro, nella Regione, oggi ci sono 57 nuove persone tra dimessi e guariti per una somma complessiva di 3.687 casi in totale.

Ma non finisce qua. Un sospiro di sollievo per l’andamento dei decessi nel territorio regionale: oggi si registrano 0 morti. La cifra resta ferma a quota 306.

Un numero che fa sorridere se si pensa che nel bollettino di ieri sono stati registrati due nuovi decessi. Tuttavia la preoccupazione viene mantenuta alta dall’incremento dei nuovi contagi, addirittura in lieve aumento: ieri 107, oggi 110.

La situazione nazionale

Si rinnova anche per oggi l’appuntamento con il Ministero della Salute per fare il punto della situazione sui contagi in Italia. Rispetto a ieri ci sono 1.869 nuovi positivi che portano il totale da inizio emergenza a quota 308.104.

Inoltre, nelle ultime ore, è stato registrato un incremento di 875 nuovi attuali positivi che fanno salire la cifra complessiva a 48.593 casi.

Peraltro, nelle ultime 24 ore, ci sono 977 nuovi casi tra dimessi e guariti che fanno crescere il numero totale portandolo a 223.693.

Nell’ultimo giorno in Italia sono morte 17 persone per un totale di 35.818 da inizio emergenza. Un dato in leggero calo rispetto a ieri dove, nel bollettino nazionale, venivano contrassegnate 20 nuove vittime.

Leggi anche:

Sicilia. Musumeci firmerà ordinanza. Mascherine obbligatorie all’aperto e stretta sulla movida

Palermo e i 10 ristoranti più rinomati del capoluogo

Unipa.”E’ impossibile contattare gli uffici”. Disagi per gli studenti. La segnalazione

Soldi Spicci e Roberto Lipari insieme ti curano dalla dipendenza dai social – VIDEO

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

1 risposta

  1. Avatar
    Giovanni

    L’abbattimento della carica virale del respirato diffuso nei luoghi chiusi ad alta frequentazione umana anche con l’uso di nuove tecnologie è un obbiettivo da perseguire senza indugio

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata