Home

Jessica Rabbit svestirà i panni di femme fatale per ricoprire quelli di un’investigatrice privata, con l’intento di emanciparla e desessualizzarla. La moglie del coniglio Roger si inserisce così nel filone della trasformazione di icone e contenuti del cinema passato, oggi considerati moralmente irrispettosi. Compresi i personaggi della Disney.

Io non sono cattiva, è che mi disegnano così!. A quanto pare, sembra che la Disney abbiamo preso alla lettera le parole della Rabbit. Dopo le polemiche sul bacio non consensuale tra Biancaneve e il principe, adesso è il turno dell’attrazione “Car Toon Flip di Roger Rabbit”, nel parco dei divertimenti Disneyland in California, dedicata allo storico film di fine anni ’80: Chi ha incastrato Roger Rabbit?  La nuova giostra vedrà una nuova versione animata di Jessica Rabbit.

La Disney copre Jessica Rabbit

Qualcuno lo ha chiamato restyling, ma altro non è che la copertura del corpo della pin-up del cartoon ispirata alle icone del tempo come Rita Hayworth, Veronica Lake e Lauren Bacall. Niente più spacchi vertiginosi né scollature profonde: Jessica diventerà una donna detective che accompagnerà il sempiterno Eddie Valiant, con indosso tanto di impermeabile e cappello da investigatrice.

Jessica Rabbit: “Una versione più attuale e mancipata”

Nell’attrazione, si andava al salvataggio di Jessica in compagnia di Roger e Benny il taxi, attraversando Cartunia. La pin-up, esasperata dalla crescita della malavita a Cartunia e ispirata dalla figura del detective Eddie Valiant, avrebbe deciso di diventare lei stessa un’investigatrice privata per risolvere il caso. “Tornerà in una versione più attuale e pertinente per la cultura di oggi – commentano alla Disney– non più la “moglie di” ma sarà lei stessa un’investigatrice privata, titolare della sua agenzia, impegnata nella lotta contro il crimine che sta attanagliando la Los Angeles del 1947

Novità che ha incontrato una certa freddezza nei fan, inevitabilmente legati alla figura ritratta nel film del 1988 che rimarrà comunque com’era. Ma al di fuori di esso, il personaggio di Jessica Rabbit non sarà più lo stesso, e la Disney tira dritta per la propria strada.

Scandalo a luci rosse su volo Ryanair, multa in arrivo: “Lei era senza mascherina”

I protagonisti de “Il Signore degli Anelli” sostengono la Contea di Hobbit in Italia (VIDEO)

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata